Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Consorzio Tutela Vini Breganze D.O.C.

Consorzio Tutela Vini Breganze D.O.C.

Consorzio Tutela Vini Breganze D.O.C.
via Roma, 100
Breganze (VI)
Tel. 0445/300595


Prodotti:
  • Breganze Bianco, Vespaiolo, Vespaiolo Superiore, Breganze Rosso.
  • Pinot Nero, Pinot Nero Superiore, Pinot Bianco, Pinot Bianco Superiore, Pinot Grigio, Pinot Grigio Superiore, Cabernet, Cabernet Superiore.

Le Uve
La denominazione "Breganze" è riservata ai vini ottenuti dalle uve provenienti dalle varietà dei vitigni: Cabernet, Pinot Nero, Pino Bianco, Pinot Grigio, Vespaiolo. La denominazione "Breganze Bianco" è riservata al vino ottenuto dalle uve della varietà di vitigno Tocai Friulano presente nei vigneti fino ad un massimo del 100%. La denominazione "Breganze Rosso" è riservata al vino ottenuto dalle uve della varietà di vitigno Merlot, presente nei vigneti fino ad un massimo del 100%.

La zona di produzione dei vini "Breganze" in provincia di Vicenza comprende per intero i territori amministrativi dei comuni di Breganze, Fara Vicentino, Mason Vicentino, Molvena, ed in parte quelli dei comuni di Bassano del Grappa, Lugo di Vicenza, Marostica, Montecchio Precalcino, Pianezze, Salcedo, Sandrigo, Sarcedo e Zugliano. La resa massima di uva ammessa per la produzione dei vini "Breganze" Bianco e Rosso non deve essere superiore a quintali 140 per ettaro di vigneto in coltura specializzata, mentre per gli altri vini non deve essere superiore ai quintali 130 per ettaro di vigneto in coltura specializzata. Le rese massime delle uve in vino non devono essere superiori al 65%: Le uve destinate alla vinificazione devono assicurare ai vini "Breganze" Bianco e Rosso, "Breganze Pinot Bianco" e "Breganze Pinot Grigio" una gradazione alcolica complessiva minima naturale di 10 gradi, ed ai vini "Breganze Cabernet", "Breganze Pinot Nero" e "Breganze Vespaiolo" una gradazione alcolica complessiva minima naturale di 10,5 gradi.

I vitigni riconosciuti a D.O.C. Breganze sono 7. Tra i rossi il Cabernet, il Pinot Nero, il Breganze Rosso. Tra i bianchi il Vespaiolo (esclusivo di Breganze), il Pinot Grigio, il Pinot Bianco ed il Breganze Bianco. Le caratteristiche del terreno, di natura vulcanica, e del clima mite ed asciutto sono in grado di esaltare al massimo le doti intrinseche dei vitigni coltivati in questa zona. Tra di essi meritano menzione il Pinot Nero, con una superficie coltivata tra le più estese in Italia ed il Cabernet, vero fiore all'occhiello della produzione del Breganze.

BREGANZE BIANCO: Sapore: Vinoso, delicatamente intenso, asciutto, fresco; Colore bianco; 11 Grad. Vol.; Da abbinare a tutto il pasto, minestre, pesce, carni bianche.

BREGANZE ROSSO: Sapore: fresco, pieno, profumo fruttato, leggermente aromatico; Colore bianco; 11,5 Grad. Vol.; Da abbinare ad antipasti di pesce, salumi.

VESPAIOLO: Sapore: fresco, pieno, profumo fruttato, leggermente aromatico; Colore bianco; 12 Grad. Vol.; Da abbinare ad antipasti di pesce, salumi.

VESPAIOLO SUPERIORE: Sapore: Vinoso, caratteristico, di corpo, robusto, asciutto; 11 Grad. Vol.; Da abbinare a tutto il pasto, invecchiato, arrosti e selvaggina.

CABERNET: Sapore: Sapore: Intenso, gradevole, asciutto. Colore rosso; 11,5 Grad. Vol.; Da abbinare a carni bianche e rosse, arrosti.

CABERNET SUPERIORE: Sapore: Intenso, gradevole, asciutto, robusto; Colore rosso; 12 Grad. Vol.; Da abbinare a carni bianche e rosse, arrosti.

PINOT BIANCO: Sapore: Secco, armonico, vellutato, profumo delicato; Colore bianco; 11,5 Grad. Vol.; Da abbinare ad antipasti di mare, minestre, risotti, crostacei.

PINOT BIANCO SUPERIORE: Sapore: Secco, armonico, vellutato; Colore bianco; 12 Grad. Vol.; Da Abbinare a minestre, risotti, crostacei.

PINOT GRIGIO: Sapore: Secco,, armonico, vellutato; Colore bianco; 10,5 Grad. Vol.; Da abbinare a piatti di mezzo, secondi leggeri, pesce.

PINOT GRIGIO SUPERIORE: Sapore: Armonico, pieno, vellutato, persistente; Colore bianco; 12 Grad. Vol.; Da abbinare a piatti di mezzo, secondi leggeri, pesce.

PINOT NERO: Sapore: Asciutto, sapido, profumo delicato; Colore rosso; 11,5 Grad. Vol.; Da abbinare ad Arrosti, carni ovine e suine.

PINOT NERO SUPERIORE: Sapore: armonico, vellutato, sapido, dal profumo delicato. Colore rosso; 12 Grad. Vol.; Da abbinare ad Arrosti, carni ovine e suine.