Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza
FOGNATURE E DEPURAZIONE
CANONE

IL CANONE È DOVUTO SIA DALLE UTENZE CIVILI (ABITAZIONI ED ASSIMILATI) CHE DA QUELLE PRODUTTIVE.
COME FARE

Gli utenti civili pagano il canone con la bolletta delle A.I.M. che comprende anche gli importi da versare per le forniture di acqua, gas,elettricità e calore.
Presentano, invece, denuncia su modulo prestampato disponibile presso gli Uffici A.I.M., indicando quantità e qualità delle acque, le seguenti utenze:
  • insediamenti produttivi allacciati al pubblico acquedotto (allegare anche l'analisi delle acque scaricate)
  • insediamenti produttivi che si approvvigionano da pozzi artesiani (allegare anche l'analisi delle acque scaricate)
  • utenti civili che si approvvigionano da pozzi artesiani.
DOVE ANDARE

Ufficio Tecnico A.I.M., Cà Ped. S.Biagio, 72 - o telefonando ai nn. 0444/394884-394886.
QUANDO

Il termine annuale per la denuncia, da parte di chi vi è tenuto, scade il 31.01.96.
Ufficio Tecnico: tutti i giorni dalle ore 11.00 alle 12.00 o telefonicamente ai nn. 0444/394884 e 0444/394886 in orari d'ufficio.