Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza
Home | Sport 

LO SPORT PER TUTTI

Ciclo di conferenze sullo sport come stile di vita - Comunicato stampa del Comune di Valdagno

VALDAGNO InContrà, A PROPOSITO DI CONTRADE L’assessorato allo sport ha organizzato per i prossimi mesi un ciclo di conferenze pubbliche dal titolo “Lo sport per tutti”. Le conferenze ospiteranno relatori di livello nazionale e tratteranno di alcuni temi di diretto interesse per il mondo sportivo e per le persone ad esso collegate come gli sportivi stessi, ma anche i genitori dei ragazzi, dirigenti e operatori delle associazioni, personale del mondo scolastico.
Si tratta di una prima concretizzazione dell’impegno preso nel programma di mandato di riportare il mondo dello sport e la sua importanza per la comunità al centro dell’interesse della città. In particolare, l’obiettivo è quello di promuovere quanto più possibile la pratica sportiva, non solo intesa come attività agonistica, ma anche e soprattutto come stile di vita attivo.
“L’obiettivo di questo primo ciclo – ha spiegato l’assessore allo sport Alessandro Grainer - è quello di iniziare a familiarizzare i cittadini e gli interessati con questi appuntamenti, per riproporli e svilupparli annualmente. Ritenere lo sport fondamentale per la formazione delle persone è ormai riduttivo e scontato. Infatti l’importanza dello sport travalica i terreni classici, fino a comprendere la prevenzione dalle malattie invalidanti e/o sociali, la promozione del territorio, fino allo sviluppo economico di una comunità. Il nostro obiettivo per i prossimo anni - che intendiamo percorrere anche attraverso un rilancio della promozione dello sport, ma anche attraverso una politica culturale e degli eventi – è quello di proporre lo sport come stile di vita, non solo come attività agonistica, portandolo anche al di fuori degli impianti e degli spazi dedicati, per fare in modo che la città stessa diventi una ‘città sportiva’ a tutto tondo.”
Questo primo ciclo vede tre conferenze su tematiche di vario livello, con relatori esperti e in gran parte provenienti dal mondo universitario.
La prima serata (21 gennaio, ore 20.30, Sala Soster di Palazzo Festari) sarà su alimentazione e sport, e si cercherà di educare i partecipanti alla corretta decodificazione dei messaggi che sempre da più parti arrivano su integratori e diete miracolose. Relatrice la Prof.ssa Valeria Marin presidente del corso di laurea in Scienze Motorie dell'Università di Padova.
La seconda serata (24 febbraio, ore 18.30, Palalido) avrà come tema l'allenamento degli sport di squadra, il suo aspetto metodologico e l'approccio tecnico, valido per tutti gli sport di squadra e quindi di grande interesse per i tecnici delle socità sportive della città. Relatore il Prof. Valter Durigon già preparatore fisico della Benetton Rugby, della Nazionale di rugby e docente di teoria del movimento umano e di metodologia dell'allenamento presso la facoltà di scienze motorie di Verona
La terza (19 marzo, ore 20.30, Sala Soster di Palazzo Festari) sarà sul rapporto tra famiglie, giovani atleti e società sportiva, durante la quale si cercherà di sensibilizzare i genitori al corretto approccio con l'attività sportiva dei figli, il rischio del doping, dell'abbandono sportivo, della gestione dell'ansia nello sport e del diritto dei giovanissimi a non diventare un campione. Relatore il Professor Pietro Trabucchi, uno dei più importanti psicologi dello sport italiani, autore del libro “Resisto dunque sono,” docente di coaching presso l'università degli studi di Verona e tecnico per la preparazione mentale della nazionale di ultramaratona. Oltre alla serata divulgativa, il Prof. Trabucchi sarà ospite della città per tenere uno stage per atleti e tecnici valdagnesi sulla preparazione mentale allo sport.



Altri articoli