Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Cornedo Vicentino

cornedo vicentino CORNEDO VICENTINO
www.comune.cornedo-vicentino.vi.it

Municipio Via S. Pelico, 4
Tel. 0445-953730
Frazioni Cereda
Montepulgo
Muzzolon
Spagnago

Superfice Kmq 23,49
Altezza s.m. 200
Abitanti (2001) 9.500 c.a
Distanza da Vicenza 27
Prefisso telefonico 0445
C.A.P. 36073
Patrono S. Giovanni Battista
(24 giugno)
Cornedo Vicentino


storia

Origine del nome. Anticamente il nome era Cornetum, derivato da "cornus", corniolo, nel senso di zona ricca di cornioli.
Il paese, che viene ricordato in un documento del 974, appartenne al vescovo di Vicenza e fu in seguito feudo degli Zamperetti. Nel 1184 ne ottennero l'investitura i Trissino. Nel 1438, durante la guerra tra Venezia e i Visconti, subì devastazioni gravissime, che si ripeterono circa cent'anni dopo durante la guerra della lega di Cambrai.
Ha dato i natali allo scultore Niccolò da Cornedo (secolo XV).


arte

Chiesa parrocchiale. Ultimata nel 1966, ha sostituito la vecchia parrocchiale settecentesca. Conserva un tabernacolo di Niccolò da Cornedo (1440), una pala di Giovanni Buonconsiglio ("Immacolata Concezione tra i Santi Pietro e Gaspare", 1497) e un dipinto di Alessandro Maganza (1556-1630 circa).
Chiesa di San Sebastiano. Rifatta nel 1885, conserva una magnifica tela di Alessandro Maganza e un altare del 1592.
Villa Trissino. Risale alla fine del secolo XV ed ha un elegante porticato.
Villa Veronica. Eretta nel 1702, ha due piccole logge nelle ali.
Chiesa di Sant'Andrea a Cereda. Conserva un tabernacolo di Niccolò da Cornedo, un altare maggiore di Orazio Marinali (1716) e tele della scuola dei Bassano e del Maganza.
Villa Gonzati-Ghellini-Mozzi. ('700)
Villa Tonin. ('700)
Villa Trettenero. ('800)
Villino Gonzati. (1859)
Chiesa di S. Rocco. (1630)
Museo Civico di Paleontologia


economia

Anche se l'apporto dell'agricoltura all'economia di questo Comune che è dislocato nella valle dell'Agno non è trascurabile (con i prodotti dell'allevamento del bestiame e delle colture della vite e dei cereali), l'industria è l'attività cardine, con aziende manifatturiere di mobili metallici e di legno, di macchine per l'edilizia e tessili. Ciononostante vi è un flusso di manodopera locale che giornalmente si sposta verso i maggiori centri della vallata e verso Vicenza.

Mercato: Ogni giovedì


indirizzi utili

Chiesa parrocchiale S. Giovanni Battista
Via Piazza, 11 - Tel. 0445/951031

Municipio
Piazza Aldo Moro, 18 - Tel. 0445/951066

Poste e telegrafi
Via Tassoni - Tel. 0445/446276

Scuole Materne
"S. Girolamo": Via Leopardi, 3 - Spagnago - Tel. 0445/953918
"S. Cuore": Piazza S. Andrea - Cereda - Tel. 0445/953530
Statale: Piazza S. Marco - Muzzolon - Tel. 0445/430681
Via Neri Bergamino - Tel. 0445/951057

Scuole Elementari Dir. Did. Cornedo
Località Cereda - Tel. 0445/951787
Via Ca' Bianchina - Spagnago - Tel. 0445/952182
"S. Lazzaro": Via S. G. Bosco - Tel. 0445/951043
Strada Comunale Mezzavolo - Tel. 0445/951054

Scuole Medie
"A. Crosara": Via Mezzalovo - Tel. 0445/951007

Elettricità
Tel. 0445/670122

Guardia Medica
Tel. 0445/402020


avvenimenti

Caminada de San Sebastian (fine gennaio)
Sfilata di carnevale (febbraio)
Maggio cornedese (maggio)
Festa dell'Anziano (a cura del Comitato benefico del Carnevale)(4 giugno)
Sagra paesana (agosto/settembre)
Serate musicali (estate)