Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Orgiano

orgiano ORGIANO
www.comune.orgiano.vi.it

Municipio Via Roma, 9
Tel. 0444-874038
Frazioni ------

Superfice Kmq 18,11
Altezza s.m. 43
Abitanti (2001) 3.000 c.a.
Distanza da Vicenza 32
Prefisso telefonico 0444
C.A.P. 36040
Patrono S. Maria Assunta
(15 agosto)
Nanto


storia

Origine del nome. Deriva da "fundus Aurelianus", cioè terreno, possesso di Aurelio o della gens Aurelia.
Vi fu rinvenuta una lapide iscritta di epoca romana; inoltre vi è stato scoperto un cimitero longobardo. Il suo castello fu donato nel Mille da Ottone III alla chiesa di Vicenza, donazione confermata da Arrigo III (1008), Federico I (1158) e Ottone IV (1210); conteso fra padovani e veronesi, pare sia stato distrutto nel 1313 dai padovani. Il paese seguì poi le sorti di Vicenza.
Ha dato i natali a Matteo da Orgiano (circa 1330-1406), letterato che visse alla corte scaligera.


arte

Chiesa parrocchiale. Ricordata fin dal 1263, fu ricostruita nel 1740 e ingrandita e restaurata nel 1859. Il campanile è del '500. Conserva una "Natività" (1500) di Bartolomeo Montagna.
Villa Fracanzan ora Piovene-Porto-Godi. È una notevole opera del Muttoni (1710) con grandioso pronao ionico sormontato da un caratteristico abbaino. A sinistra dell'edificio si sviluppa un bellissimo porticato. Davanti alla villa si allunga un viale fra doppio filare di carpini. Splendido il parco; molto interessanti le cucine, che sono stupendamente arredate.
Villa Bevilacqua. Scicentesca, ha cappella annessa.
Palazzo comunale. Risale al '500, ma fu ampliato e restaurato nel 1608. Fu sede del Vicario veneziano fino al 1797.
Museo della Vita Quotidiana


economia

L'agricoltura, prevalente risorsa economica, è caratterizzata da un indirizzo colturale basato sulla produzione dei cereali, delle barbabietole, del tabacco e del foraggio che vengono utilizzati dai locali allevamenti bovini. Vi è anche qualche piccola industria tessile, di meccanica agraria, dei materiali edili. La manodopera esistente si reca giornalmente nei maggiori centri vicini.

Mercato Stagionale: dal 20 aprile al 31 ottobre per i piselli ed altri prodotti ortofrutticoli


indirizzi utili

Poste e telegrafi
Via Libertà, 37/a - Tel. 0444/774132

Scuole Elementari Dir. Did. Sossano
"Don I. Muraro": Via Frassenara - Pilastro - Tel. 0444/785368
Via Perara, 2 - Tel. 0444/874087

Scuole Medie
"G. Piovene": Via Dante Alighieri - Tel. 0444/874517

Posto telefonico pubblico
Bar Breda: Via Roma, 2 - Tel. 0444/874029 - Orario: 7-21

Elettricità
Tel. 0444/499217

Guardia Medica
Tel. 0444/888188


avvenimenti

Convegno sulla civiltà contadina (maggio)
Festa dei Santi (2 novembre)
Sagra di S. Gaetano (luglio)