"; print_r($_COOKIE); echo " -->"; ?>

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Sarego

sarego SAREGO
www.comune.sarego.vi.it

Municipio Piazza Umberto I, 16
Tel. 0444-830744
Frazioni Meledo
Monticello di Fara

Superfice Kmq 23,90
Altezza s.m. 71
Abitanti (2001) 5.000 c.a.
Distanza da Vicenza 20
Prefisso telefonico 0444
C.A.P. 36040
Patrono S. Maria Assunta
(15 agosto)
Sarego


storia

A Sarego fu rinvenuta un'iscrizione di epoca romana e a Ca' Quinta i resti di una villa tardo-antica. Monticello di Fara testimonia con il suo nome (vedi Fara Vicentino) l'origine longobarda. Nel 1117 Sarego fu data in feudo a nobili locali che da essa presero il nome e furono confermati nel possesso da diplomi dei vescovi di Vicenza. Nel 1313 fu saccheggiata dai padovani; nel 1510 e nel 1513 dalle truppe di Massimiliano I durante la guerra della lega di Cambrai. Seguì le sorti di Altavilla Vicentina prima e di Vicenza poi.
Ha dato i natali a Cortesia de' Marassi detto da Sarego (secolo XIV) che fu consigliere di Antonio della Scala ed ebbe parte rilevante nella sua rovina. Ne sposò la sorella Lucia.


arte

Villa Manzoni. È un semplice edificio della metà del '500.
Villa Da Porto "La Favorita". A Monticello di Fara. Eretta su un colle solitario nel 1714-15 da G. B. Porto su disegni di Francesco Muttoni, evoca forme palladiane nel generoso pronao ionico esastilo con timpano sormontato da statue e preceduto da un'ampia e solenne gradinata. Se ne distingue però per l'ampio spazio lasciato alle ali. Le grandi finestre centinate che si aprono sugli altri tre lati danno luce al salone ornato di motivi architettonici ad affresco. Molto interessanti i rustici e la cappella, del 1697. Dopo il restauro, ospita nel vestibolo la chiesa di San Giovanni Bosco. Rustici della villa Trissino a Meledo. Sono i resti di un progetto del '500 che non fu mai realizzato.
Villa Bisognini a Meledo. Risale al XVIII secolo.


economia

L'industria, che è l'attività di maggiore importanza economica, opera con 15 imprese, delle quali due medie e il resto di piccole dimensioni, nei settori alimentare, tessile, calzaturiero, delle pelli, della carta e meccanico. Anche l'agricoltura è attività di rilievo con prodotti ricavati dall'orticoltura, dalla viticoltura e dagli allevamenti suini e bovini. Il movimento pendolare esocentrico è prevalentemente diretto verso le attività terziarie.


indirizzi utili

Chiesa parrocchiale S. Maria Assunta
Via Chiesa - Tel. 0444/830150

Poste e telegrafi
Via De Gasperi, 6 - Tel. 0444/830525
Via Sabbadini - Tel. 0444/820886

Scuole Materne
Via Roma, 28 - Tel. 0444/835611
"G. Bisognin": Via Bisognin - Meledo - Tel. 0444/821095
Statale: Via Monticello di Fara, 24/a - Tel. 0444/820188

Scuole Elementari Dir. Did. Lonigo
"C. Battisti": Via Busentin - Tel. 0444/832093
"D. Chiesa": Via D. Chiesa - Meledo - Tel. 0444/820976
"E. Toti": Monticello di Fara - Tel. 0444/820975

Scuole Medie
Via Damiano Chiesa - Meledo - Tel. 0444/820813

Posto telefonico pubblico
Bar M.C.L.: Piazza Umberto I, 6 - Tel. 0444/830520 - Orario: 7-21

Elettricità
Tel. 0444/499217

Guardia Medica
Tel. 0444/831022


avvenimenti

Agosto saraticense: sport, cultura, folklore (10-15 agosto)