Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

SOSPENSIONE DELLA CIRCOLAZIONE STRADALE LUNGO LA S.P. 53 SOELLA NEI COMUNI DI BRESSANVIDO E SANDRIGO PER LAVORI DI ACQUE VICENTINE

ACQUE VICENTINE - Comunicato Stampa

Per i lavori di estensione della rete fognaria e idrica nel Comune di Sandrigo (frazione di Ancignano) Acque Vicentine comunica che sarà attiva, a partire da mercoledì 13 gennaio 2010 e fino al 30 gennaio 2010, la sospensione della viabilità lungo la strada provinciale 53 Soella via Rovegliara a Bressanvido e via Guarniere a Sandrigo.
La viabilità subirà delle deviazioni, così come previsto dall’Ordinanza Provinciale n° 3/2010.

Il percorso alternativo. I mezzi che giungono da Bressanvido in direzione Ancignano, in prossimità dell’intersezione tra la S.P. Soella e la S.P. Viceré, continueranno la marcia lungo la direzione Pozzoleone e quindi in corrispondenza della rotatoria tra la S.P. 51 Viceré e la S.P. 52 Bassanese svolteranno in direzione Nove per proseguire appunto sulla S.P. 52. Dunque proseguiranno fino alla nuova rotatoria in corrispondenza della S.P. Soella e quindi si re-immetteranno lungo la strada provinciale.  Percorso inverso per i mezzi provenienti da Ancignano in direzione Bressanvido.
Si ritengono esclusi dalle disposizione della citata Ordinanza i frontisti, i mezzi di soccorso e polizia e gli scuolabus.

I lavori, partiti a ottobre 2009, hanno la finalità di migliorare sia la gestione delle fognature che l’ampliamento della rete di acquedotto. E prevedono un investimento complessivo per circa complessivi 407mila euro. Nello specifico gli interventi collegheranno i reflui fognari dal Comune di Sandrigo, frazione di Ancignano, nella rete del Comune di Bressanvido in Via Rovegliara. Inoltre è prevista un’estensione della rete di acquedotto.

L’obbiettivo principale dell’intervento è il risanamento ambientale del territorio sandrighese,  attraverso  la dimissione della vasca imhoff per la depurazione di Ancignano e il successivo  collegamento della rete che trasporta i reflui fognari al depuratore intercomunale di “BRESSANVIDO”. Mentre l’estensione della rete di acquedotto permetterà l’allacciamento di alcune utenze al momento servite da pozzi privati. Gli interventi di estensione della rete acquedottistica partiranno da Via Rovegliara, nel Comune di Bressanvido, per raggiungere l’incrocio di Via Guarniere con Via Soella, nel Comune di Sandrigo.

Altri articoli