Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Vicenza, Bassano e Rosa': La Regione del Veneto per il cinema di qualità

Tutti i martedì di novembre cinema d’autore a 2 euro nelle maggiori sale del Veneto.

Vicenza, Bassano e Rosa': La Regione del Veneto pe

Torna il prossimo 8 novembre l’iniziativa “La Regione del Veneto per il Cinema di Qualità - Cinema a 2 euro 2011” in collaborazione con Fice - Federazione Italiana Cinema d’Essai delle Tre Venezie. Dopo i positivi risultati ottenuti lo scorso marzo torna con una nuova programmazione il “Cinema a 2 euro” nelle principali sale del Veneto.
Giunto quest’anno alla sua quarta edizione, il progetto mira a promuovere la diffusione della cultura cinematografica di qualità e offrire agli appassionati cinefili di accedere, al prezzo di due euro, alla visione di opere cinematografiche d’autore.

L’iniziativa coinvolge tutte le province venete e prevede un calendario di proiezioni nei mesi di novembre 2011 (martedì 8, 15, 22 e 29) e di marzo 2012 (martedì 6, 13, 20, 27) presso 14 sale d’essai che formano il Circuito del Cinema di qualità del Veneto e punta a coinvolgere un sempre più vasto pubblico interessato a scoprire registi di opere, molto spesso alternative ai circuiti commerciali e film con produzioni indipendenti, spesso distribuiti con difficoltà ma di grande qualità artistica.

Il costo del biglietto sarà di 2 euro: un costo contenuto per promuovere il cinema d’autore e valorizzare le sale cinematografiche d’essai come veri e propri presidi culturali.
«Cinema d’autore tutto l’anno – sottolinea Marino Zorzato Vice Presidente- Assessore alla Cultura Regione del Veneto - un obiettivo importante per la politica culturale della Regione e per chi cerca nel cinema non solo un momento di svago ma anche occasione di arricchimento personale».

Queste le sale cinematografiche che aderiscono al progetto: Cinema Italia a Belluno; Cinema Rex e Multisala PIO X – MPX a Padova; Multisala Cinergia a Rovigo e Multisala Politeama a Badia Polesine; Multisala Italia a Montebelluna, Multisala Corso a Treviso e Cinema Cristallo a Oderzo; Cinema Dante a Mestre e Cinema Teatro Mirano a Mirano; Multisala Rivoli a Verona; Multisala Roma a Vicenza, Sala Martinovich a Bassano del Grappa e Cinema Teatro Montegrappa a Rosà.


Altri articoli