Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Ospedaletto: da Sabato 13 Ottobre La quarta edizione del "Siparietto D'Oro"

Continua l'attività del locale Piccolo Teatro

Ospedaletto: da Sabato 13 Ottobre La quarta edizio

Quarta edizione per il "Siparietto d'Oro", rassegna concorso di scena al Piccolo Teatro di Ospedaletto, promossa dal Gruppo Ricreativo locale e dall'Associazione Culturale e Teatrale San Francesco, in collaborazione con la Fita di Vicenza e con il patrocinio del Comune - Assessorato al Decentramento e alla Partecipazione.

Quattro gli spettacoli in lizza per il premio 2012. Si comincia sabato 13 ottobre con il Gruppo Teatrale Caorlotto di Caorle, in provincia di Venezia, in "Missione dal Paradiso, ovvero Come indressar 'na vedova" di Antonella Zucchini, regia, traduzione e adattamento di Narciso Gusso. Armida è una vedova benestante, che vive in città con il figlio Luigino. Quando la donna decide di assumere come domestica la contadina Cesira - con figliola al seguito e... poteri paranormali – la faccenda si complica.
Sabato 27 ottobre toccherà invece alla compagnia veronese I Aseni del Borgo, di scena con "Se sa mai...", per la regia di Diego Zanetti. La trama ruota attorno a un gruppo di amici che si ritrova in una taverna di Borgo Venezia: tra loro c'è Franco, un single che tutti invidiano per la libertà con la quale conduce la propria vita; ma una sera il giovanotto arriva con una notizia inattesa...
Sabato 10 novembre appuntamento con la compagnia El Gavetin di Verona, attiva fin dal 1982, che a Ospedaletto porterà la commedia di Franco Antonioli (che dell'allestimento cura anche la regia) e Diego Righetti "El segreto par restar zoeni". La trama: il cavalier Aristide Galletti sogna di rimanere giovane e arzillo, possibilità che gli sembra a portata di mano quando la figlia Lisa sposa un celebre medico specializzato in gerontologia e inventore di una pillola miracolosa; peccato che non tutto sia come sembra.
A chiudere la fase di gara sarà la compagnia vicentina San Francesco, che proporrà "Alice nel Paese delle Meraviglie, il Musical", scritto e diretto da Roberto Montee. Ispirato al celebre racconto di Lewis Carrol lo spettacolo porterà gli spettatori in un mondo "altro" pieno di fantasia, colori e musica.

A conclusione della rassegna, sabato 1 dicembre il palcoscenico sarà tutto per I Giullastri, noto duo di acrobati-maghi di Montebello formato da Wilmar Robusti e Vittorio Savegnago, di scena fuori concorso con la loro più recente produzione, "Wik show". Al termine, proclamazione e premiazione dei vincitori. 

Sipario alle 21. Giudice della gara sarà il pubblico, invitato a esprimere il proprio voto dopo ogni rappresentazione. Biglietti a 7 euro. Per informazioni e prenotazioni: 333 5612379 (Giampietro Santinon) oppure 335 5403665 (Giampietro Bin).


Altri articoli