Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Come ottimizzare gli spazi e rendere ordinata la nostra casa

Qualche trucchetto

Focus On: Come ottimizzare gli spazi e rendere ord

Come ottimizzare gli spazi e rendere ordinata la nostra casa

Circondati da una moltitudine di oggetti di cui non riusciamo più a fare a meno, lo spazio in casa sembra non essere mai sufficiente e il rischio è quello di ritrovarsi a vivere in un ambiente disordinato e caotico in cui è difficile trovare all’occorrenza quello che ci serve. Esistono però tante piccole e intelligenti soluzioni per porre rimedio al problema: letto contenitore, letto a castello, scaffali ad angolo, cassettiere nel vano scala, arredi da parete. Vediamole insieme.

Il letto contenitore: una risorsa preziosa per la zona notte

Uno degli elementi sicuramente più pratici e funzionali per guadagnare spazio nelle camere da letto è il letto contenitore, che offre la possibilità di utilizzare lo spazio al di sotto del materasso, che può essere agevolmente sollevato per rivelare il vano contenitore sottostante. Questa soluzione permette di avere a disposizione in camera un secondo armadio dove riporre i propri capi, magari quelli fuori stagione, oppure biancheria di vario tipo, come lenzuola, asciugamani, coperte.

Il letto a castello: sempre amato dai più piccini

Un altro modo per ottimizzare lo spazio nelle camerette dei piccoli di casa è quello di ricorrere al letto a castello, grazie al quale è possibile sgomberare il pavimento dall’ingombro di un secondo letto per ricavare magari postazioni di gioco o studio più spaziose. Senza contare che il letto a castello, come è noto, è sempre molto apprezzato dai bambini, di cui stimola l’immaginazione evocando atmosfere fantasiose e fiabesche.

Scaffali ad angolo per arredare al meglio ogni centimetro

Gli angoli delle camere e delle sale sono solitamente punti ‘morti’ all’interno delle abitazioni, che risultano difficili da riempire e arredare in modo convincente, e che si finisce per occupare con la solita pianta in vaso. Perché non attrezzarli con pratici scaffali o mensole ad angolo da poter utilizzare per riporre libri, CD, fotografie o quanto altro preferiamo?

Il vano scala attrezzato: funzionale ma bello

In una casa piccola che presenta problemi di spazio, sarebbe davvero sciocco non sfruttare il vano al di sotto delle scale! Il vano scala può essere attrezzato nei modi più diversi, collocandovi, ad esempio, cassettiere portaoggetti, librerie, scarpiere, addirittura piccole cantine. Questi elementi, realizzabili su misura per soddisfare ogni tipo di esigenza, oltre ad offrire una soluzione intelligente dal punto di vista dell’ottimizzazione spaziale, si connotano anche come elementi di arredo particolarmente gradevoli e originali.

Arredi da parete per sfruttare la verticalità

Ultima soluzione, anch’essa furba ma simpatica, è quella di utilizzare gli arredi da parete per sfruttare al meglio anche le superfici verticali. Ganci appendiabiti all’ingresso, mensole di vario tipo e forma, scarpiere da parete, cestini da appendere in bagno, per tenerlo sempre ordinato e liberare i ripiani, sono solo alcuni tra i tanti elementi di arredo che oggi le aziende ci offrono per poter organizzare in modo ottimale le pareti della nostra casa. Per chi poi è appassionato di fiori e piante e anche in pochi metri quadri non è disposto a rinunciare al proprio pollice verde, un’idea carina e moderna è quella di creare mini-giardini verticali con piccoli vasi da appendere al muro.


Altri articoli