Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Vicenza dą il benvenuto a un ex-All Blac

Regan Matthew King, trequarti centro originario di Cambridge, ha scelto di giocare nel massimo campionato di rugby italiano.

Regan Matthew King, trequarti centro originario di Cambridge, ha scelto di giocare nel massimo campionato di rugby italiano.

Per rinforzare la propria rosa in vista del traguardo salvezza, la Rangers Rugby Vicenza ha puntato decisamente in alto.

Da evenienza improbabile a realtà, un ex-All Black ha risposto positivamente all’offerta della squadra di coach Rampazzo, impegnata nel campionato di serie A: si tratta di Regan Matthew King, 39enne centro neozelandese di 188 cm per 93 chili, divenuto nel 2002 l’All Black numero 1029.

È anche da lui che i tifosi del team biancorosso si aspettano un decisivo contributo per riemergere dalla zona bassa della classifica e scongiurare i play out (per informazioni e pronostici, è possibile consultare il sito della casa di scommesse sportive online 888sport).

“Reggie” King, un All Black a Vicenza – King approda a Vicenza dopo il colpo di mercato messo a segno lo scorso gennaio dalla dirigenza del club biancorosso. Il trequarti centro neozelandese arriva in Italia dopo aver militato nel Neath RFC, squadra gallese la cui divisa nera in cui campeggia la Croce di Malta bianca ricorda proprio la maglia nera con felce argentata degli All Black. Pochi sarebbero stati in grado di prevedere questo trasferimento, reso possibile anche dalla crisi finanziaria in cui versa il team gallese impegnato nella Principality Premiership.

Appena giunto a Vicenza, King ha dichiarato di aver accettato con entusiasmo l’ingaggio dei Rangers, spinto dalla curiosità di giocare in Italia e dal desiderio di salvare la squadra allontanandola dalla penultima posizione e dai conseguenti play out. Orgoglio, tenacia e voglia di giocare non mancano, frutto di una carriera e di un curriculum professionale di tutto rispetto.

Regan King ha calcato i prati di tantissimi stadi tra Europa e Oceania. In patria ha giocato fino al 2003, con i Chiefs di Hamilton. Risale a quel periodo la prima e unica apparizione con gli All Black, quando in occasione del match contro il Galles disputato al Principality Stadium di Cardiff esordì andando anche in meta.

E sembra che un sottile filo rosso unisca il percorso dell’asso del rugby con il Galles. Lasciata la Nuova Zelanda, “Reggie” è poi divenuto la stella e la bandiera degli Scarlets di Cardiff in Pro 12, squadra in cui ha militato per ben 8 stagioni (dal 2005 al 2011 e dal 2014 al 2016), realizzando un totale di 165 punti in 163 partite. Tra il 2011 e il 2014 il centro di Cambridge aveva militato nella principale lega francese, la Top 14, con la maglia dell’ASM Clermont Auvergne.

Declinate le offerte di altri campionati e non ancora deciso a tornare in patria, Regan King ha scelto il campo di via Francesco Baracca e la Rugby Arena di Vicenza. Motivato e convinto del progetto, l’ex-All Black è pronto a dimostrare di essere ancora in perfetta forma alla soglia dei 40 anni e a inforzare la squadra vicentina con l’esperienza derivante dalle oltre 15 stagioni giocate.


Altri articoli