Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Come trovare la clinica odontoiatrica migliore a Vicenza

Cosa controllare

Le ragioni per le quali ci si può mettere in cerca di una clinica dentale Vicenza sono molteplici. Il mal di denti causato dalle carie è tra queste, ma una condizione che troppo spesso viene trascurata è quella della parodontite. Quest'ultima è un'infezione di tipo batterico che colpisce il cosiddetto parodonto, il quale è costituito dall'osso, dalle gengive e dai tessuti di sostegno dei denti. La parodontite è una delle più comuni cause di caduta dei denti (la piorrea), ed è pericolosa dal momento che in molti casi ci si rende conto della sua presenza unicamente nel momento in cui i tessuti sono già stati compromessi, e dunque troppo tardi. 

Come scegliere la clinica dentale

La professionalità e la competenza sono i criteri più significativi su cui basare la ricerca di una clinica dentale a Vicenza: il consiglio è quello di affidarsi a strutture che si servono di tecnologie all'avanguardia, così da rendere sicure e poco dolorose le varie operazioni di cui ci potrebbe essere bisogno, che si tratti di una semplice pulizia dei denti o di interventi più invasivi, come un'estrazione. Non bisogna mai fare riferimento a dentisti che non sono iscritti all'ordine: purtroppo un'eventualità di questo tipo è più frequente di quel che si possa immaginare, ed è per questo che è opportuno informarsi in anticipo, al fine di evitare brutte sorprese.

Attenzione alle condizioni igieniche

Un altro degli aspetti che non possono essere trascurati, nella valutazione di una clinica dentale a Vicenza, ha a che fare con gli standard igienici. Essi devono riguardare non solo il personale, ma anche le condizioni dell'ambiente in cui si opera e tutti gli strumenti che vengono impiegati. Per quel che riguarda l'aspetto economico, poi, sono sinonimo di professionalità quei preventivi che garantiscono la massima chiarezza e la massima trasparenza sulle spese che dovranno essere affrontate. Quando ci si ritrova di fronte a prezzi che sembrano troppo convenienti, è meglio drizzare le antenne, poiché è probabile che sotto vi sia qualcosa che non quadra. Per risparmiare, invece di cimentarsi in una corsa al ribasso, è molto meglio optare per un finanziamento, una possibilità che ormai viene messa a disposizione da un gran numero di realtà odontoiatriche: in questo mod o non si è costretti a rinunciare alle cure di cui si ha bisogno e, al tempo stesso, si ha l'opportunità di dilazionare le spese in un periodo di tempo più o meno lungo.

Il rapporto qualità prezzo

Quando si è obbligati a decidere in quale clinica dentale andare, dunque, è importante prestare attenzione al rapporto qualità prezzo che viene proposto dalla struttura. Se è vero che a nessuno piace ricorrere alle cure di un odontoiatra, anche per le spese che una situazione del genere impone, è altrettanto vero che la prevenzione è un aspetto fondamentale per la salute della bocca. In altri termini, non ci si deve preoccupare di ricorrere ai servizi di una clinica solo quando si è in preda ai dolori atroci di un mal di denti o si ha a che fare con gengive che sanguinano senza sosta, ma è bene agire in anticipo, in una prospettiva preventiva, tenendo sotto controllo le condizioni del proprio cavo orale attraverso visite regolari.

Spendere prima per spendere meno

Si tratta, insomma, di spendere un po' di più prima, per le visite ed eventuali interventi di lieve entità, allo scopo di spendere molto meno in seguito, evitando problemi anche gravi. Ma non è tutto: le malattie e le infezioni che interessano i denti devono essere evitate anche perché non è detto che si fermino solo alla bocca, in quanto se non trattate in tempo e con i metodi adeguati si possono estendere anche ad altre parti del corpo, diventando molto più fastidiose se non addirittura pericolose per la salute. 


Altri articoli