Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: il lavello da cucina č uno degli elementi chiave di una cucina funzionale

Le caratteristiche dei lavelli in acciaio inox

Focus On: il lavello da cucina è uno degli element

Le persone che hanno la necessità di arredare una cucina, tra i diversi elementi di una certa importanza devono dedicare la giusta attenzione al lavello; la sua presenza, infatti, risulta fondamentale, rivelandosi come l'elemento essenziale per chi ha la passione per la cucina.

Ovviamente, prima di procedere alla scelta del lavello, occorrerà valutare il modello che ha la possibilità di adattarsi meglio al tipo di cucina dal punto di vista estetico. Ma una scelta che richiede ancora maggiore cautela è quella relativa ai materiali. Non è raro trovare persone che preferiscono rinunciare a lavelli in metallo, in quanto "spaventati" dalle voci sulla presunta difficoltà nel far tornare splendente tale materiale. Inoltre, numerosi sono coloro che ritengono tale metallo piuttosto delicato; nonostante all'inizio un lavello da cucina realizzato con questo materiale appaia liscio e perfettamente lucido, non sono poche le persone che lamentano la presenza di segni sulla superficie dopo pochi utilizzi. In realtà, è sufficiente dedicare qualche secondo alla pulizia del metallo dopo aver utilizzato il lavello per avere un accessorio che risplenderà in cucina, e che possa durare nel tempo.

Sempre l'acciaio presenta delle caratteristiche impossibili da riscontrare in altri materiali. Innanzitutto, è sicuramente il materiale che assicura il livello di igiene più alto per una stanza come la cucina. Inoltre, grazie alle tecnologie disponibili attualmente, molte aziende produttrici di lavelli sono in grado di elaborare delle finiture apposite in grado di scongiurare quei "problemi" indicati in precedenza. Le satinature antigraffio, ad esempio, portano la superficie ad essere meno delicata; esistono anche finiture dekor e microdekor, anch'esse perfette per eliminare il pericolo di graffi sulla superficie. In particolare, tali finiture presentano, nel primo caso, una trama meno fitta e, nel secondo, una trama estremamente fitta. Grazie a queste caratteristiche vene assicurata anche una pulizia più semplice, veloce e dagli ottimi risultati. Le finiture microdekor sono perfette per nascondere eventuali segni proprio grazie alla loro fitta trama.

Ad assicurare l'ottima qualità dei lavelli in acciaio inox è il rapporto bilanciato tra cromo e nickel. Solitamente, si parla di una percentuale di cromo pari al 18% e di nickel pari al 10%. In questo modo, un lavello di acciaio riesce a resistere ottimamente nei confronti di abrasioni e urti e, inoltre, ha la capacità di conferire lucentezza. La grande concorrenza esistente sul mercato ha portato le aziende a progettare e a presentare nel tempo un'ampia gamma di modelli, studiati per riuscire a soddisfare anche gli acquirenti più esigenti.

Tra i modelli ad incasso i consumatori possono ormai scegliere soluzioni altamente personalizzate. L'incasso definito "standard" rappresenta, ancora oggi, quello più utilizzato, e si caratterizza per la presenza di un bordo sporgente ampio 8-9 millimetri. Ha la capacità di adattarsi perfettamente ad ogni tipologia di top, indipendentemente dal suo spessore. Esistono anche i modelli da incasso semifilo, che sporgono di pochissimi millimetri rispetto al piano di lavoro. È possibile optare anche per l'incasso filotop. Dal punto di vista estetico si tratta della scelta migliore; inoltre, risulta molto pratico per quanto riguarda le operazioni di pulizia. Rispetto agli altri modelli si presenta privo di bordi; viene inserito, infatti, in uno spessore di 1 solo millimetro, che viene ricavato all'interno dello stesso top. Normalmente sono le stesse aziende produttrici a prendersi carico del pre-montaggio, in quanto si tratta di un'operazione che richiede una grande precisione (in particolare nel praticare il foro nel piano). Infine, per chi desidera avere a disposizione un lavello che, allo stesso momento, si caratterizzi per il grande impatto estetico e per la sua eleganza, è disponibile l'incasso sottotop. Quest'ultimo rappresenta la soluzione migliore nel caso in cui il top sia realizzato in pietra, in vetro o in legno. Quando si deve acquistare un lavello di acciaio, un altro elemento essenziale da tenere in considerazione prima di procedere è rappresentato dallo spessore dell'acciaio, che può andare dai 6 decimi ai 10 decimi.

Per quello che concerne la profondità del lavello (oppure il numero di vasche), ma anche la scelta tra un modello lineare o ad angolo, questo dovrà essere valutato in base allo spazio a disposizione sul piano di lavoro. Anche la presenza e la collocazione della lavastoviglie può influire sulle scelte in materia di lavello. Infine, sono disponibili anche diversi accessori, con i quali completare lo stesso lavello. Possono essere acquistati taglieri e cestelli (realizzati in diversi materiali, tra i quali legno e vetro infrangibile), ma anche mobili (scorrevoli o da appoggio, utili soprattutto quando si ha a che fare con modelli di lavello monovasca). Un lavello in acciaio, curato con costanza e facendo ricorso a semplici creme detergenti (non abrasive) resisterà ottimamente al trascorrere del tempo.


Altri articoli