Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Il noleggio barche, un'idea di vacanza!

Per rilassarsi

Focus On: Il noleggio barche, un'idea di vacanza!

Per una vacanza un po’ diversa e, soprattutto, per lasciarsi alle spalle il traffico e il caos delle spiagge affollate, si può pensare di noleggiare una barca. Avere un mezzo proprio a disposizione, infatti, permette di organizzare in tutta libertà il proprio itinerario, senza i vincoli di orario e percorso dei collegamenti terrestri o marittimi, nonché di decidere anche all’ultimo minuto una variazione sullo stesso. Ormeggiare il proprio cabinato equivale ad avere a disposizione il proprio posto letto ovunque, senza dover prenotare alla cieca o rischiare di non trovare posto, così come potersi sdraiare al sole o fare un tuffo nelle baie più belle senza litigarsi il pezzetto di spiaggia. La possibilità di noleggiare una barca praticamente ovunque (non solo al mare ma anche su laghi o fiumi, in Italia, Francia, Grecia, Paesi Bassi e così via) e l’ampia tipologia di barche esistenti fanno sì che il ventaglio di idee vacanza sia praticamente infinito.

Barche a noleggio: scopriamole insieme

La prima cosa da considerare quando si sceglie un’imbarcazione a noleggio è il tipo di vacanza desiderato. Brevi uscite in mare possono essere svolte con motoscafi o gommoni, di solito meno attrezzati (offrono spazi per stendersi, tendalini per proteggersi dal sole e ripostigli dove collocare borse e qualcosa da bere), mentre se si desidera navigare più giorni è necessario rivolgersi a cabinati con cuccette, servizi igienici e zona pranzo attrezzata. I modelli di lusso, con optional e rifiniture particolari, diverse zone notte e ampi spazi all’aperto, permettono di organizzare vere e proprie crociere private, ancor più se prevedono la presenza di uno skipper qualificato che si occupi di pilotare il mezzo. La grandezza dell’imbarcazione dipende, naturalmente, anche dal numero di persone da ospitare, mentre la scelta del tipo di propulsione (a motore, a vela, mista) può essere dettata dal tipo di navigazione che si desidera affrontare e dall’itinerario che si ha in mente. Esistono mezzi nautici che non richiedono la patente, ideali per approcciarsi a questo tipo di turismo, mentre altri richiedono la presenza di uno skipper. Alcune barche sono dotate di attrezzatura per la pesca o per lo snorkeling, altre sono pensate per rilassarsi al sole; tutte, però possono offrire vacanze all’insegna della libertà, della scoperta e dell’unicità.

Noleggiare una barca: come andare sul sicuro

Quello del noleggiatore di barche non è un mestiere che si può improvvisare, perché i mezzi da proporre devono essere in ottime condizioni di manutenzione, completi di tutte le dotazioni di sicurezza e in regola con le leggi in vigore. Nautal è il sito di noleggio barche che offre la massima garanzia di serietà e competenza, perché ha alle spalle una decennale esperienza nel settore e uno staff sempre aggiornato. Su questo sito di noleggio, è possibile trovare tantissimi tipi di imbarcazioni (dalle moto d’acqua ai mega yacht) a vela o a motore, disponibili in numerosi porti marittimi, lacustri e fluviali in Italia e all’estero, nonché consigli su itinerari suggeriti e aiuto per il disbrigo delle formalità burocratiche.


Altri articoli