Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Investimenti, il Franchising si conferma interessante opportunitą

Focus On: Investimenti, il Franchising si conferma

Lanciarsi nel mondo del commercio rappresenta senza dubbio una scommessa importante. Oggi la crisi continua a penalizzare i consumi mentre i prezzi rimangono  bassi. Insomma la congiuntura non è delle migliori, anche se le opportunità sono ancora tante. Il settore dell'abbigliamento, in particolare, presenta ancora ampi margini di guadagno ed opportunità senza dubbio interessanti.

La moda e il concetto di marca non tramontano mai ed un buon marchio è ancora in grado di attirare la clientela, nonostante tutto. Proporre prodotti alla moda, in collezioni accattivanti, a prezzi concorrenziali, il tutto condito con un'adeguata campagna pubblicitaria ed un servizio di assistenza in grado di guidare nella realizzazione delle scelte migliori può rappresentare la strada migliore per il successo. Ma come è possibile ottenere tutto ciò? Aprendo un  franchising.

Legarsi ad un'importante catena di abbigliamento rappresenta il migliore viatico per ottenere successo in un settore, come quello dell'abbigliamento, nel quale il marchio ha ancora un ruolo preponderante nella scelta della clientela. Ma i marchi sono davvero tanti; ecco una carrellata delle soluzioni migliori, scelta grazie alla guida specifica di Affari Miei

Le soluzioni low cost

Per chi sceglie di spendere poco,  Friking può rappresentare una delle soluzioni migliori con un costo a partire da 5.000 euro. La compagnia, al prezzo più basso del mercato, è in grado  proporre  magliette, gadget personalizzati con le immagini degli artisti più celebri al mondo. Friking offre un ricambio di merce ottimale e continuo, ma soprattutto non prevede alcuna royalty su ciò che si vende.  A tutto ciò si aggiunge la possibilità di accedere in un settore che, ad oggi, non ha una concorrenza elevata.

Rimanendo nel settore del low cost, un'altra soluzione da prendere in considerazione è  Rockids. Si tratta di un marchio importante ed attivo nel settore dell'abbigliamento per i bambini. Anche in questo caso il costo per accedere è tra i più bassi con 9.995 euro. Si tratta, però, del prezzo stabilito per un locale dalla metratura più bassa.

Il commerciante che decide di aprire un  franchising con questa compagnia non ha l'obbligo di pagare canone mentre il markup è dello 2,3x sulla merce tra prezzo di acquisto e quello di vendita.

Aprire un  franchising per il settore del lavoro

Accedere ad un settore ''di nicchia'' come quello dell'abbigliamento professionale significa avere l'opportunità di guadagno maggiori.

L'offerta di Job prevede un costo a partire da 15.00 euro con un'offerta davvero ampia per parrucchiere, camerieri, cuochi, addetti alle professioni sanitarie, operai e dentisti. La possibilità di acquistare i prodotti in conto vendita riduce il rischio imprenditoriale dell'investimento.

L'abbigliamento femminile

Quello dei vestiti per donna rappresenta un settore sempre in salute. Aprire un negozio in franchising con Camomilla, ad esempio, comporta un costo 35.000 euro, un prezzo senza dubbio notevole, ma in grado di garantire ampi margini di guadagno.

Camomilla è senza dubbio uno dei marchi più celebri e con una diffusione territoriale ormai in tutte le città. Anche in questo caso è possibile acquistare in conto vendita e godere di campagne pubblicitarie periodicamente offerte dalla compagnia. 


Altri articoli