Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: L’arte surrealista di Dalì in mostra a Pisa

Fino al 5 febbraio 2017 a Palazzo Blu

Focus On: L’arte surrealista di Dalì in mostra a P

Pisa è attualmente sede di una delle mostre più interessanti nel panorama espositivo nostrano: "Dalí. Il sogno del classico", un viaggio nell’universo onirico di Salvador Dalì attraverso una lente originale e inconsueta.

La mostra - Organizzata da Fondazione Palazzo Blu con la collaborazione della Fundación Gala-Salvador Dalí e MondoMostre, e curata da Montse Aguer, l’esposizione si focalizza su un aspetto poco discusso dell’opera surrealista di Dalì: il suo rapporto con l’arte italiana. In particolare, il percorso espositivo cerca di ricostruire le influenze che i grandi Maestri dello stivale - pittori rinascimentali in primis - esercitarono sulla produzione dell’artista spagnolo, offrendo un magistrale susseguirsi di richiami e citazioni. Oltre alla celeberrima serie di illustrazioni della Divina Commedia, sarà dunque possibile ammirare le rivisitazioni surrealiste dei capolavori di artisti del calibro di Michelangelo, Raffello e Benvenuto Cellini, immergendosi in quello che è stato definito il “sogno classico” di Dalì. La mostra si articola attraverso 150 opere - tra disegni, dipinti, a cquarelli e xilografie – alcune delle quali in Italia per la prima volta, concesse dal Museo Fundación Gala-Salvador Dalí di Figueres, dal Dalí Museum di St. Petersburg in Florida e dai Musei Vaticani.

Quando - "Dalí. Il sogno del classico" si potrà visitare sino al 5 febbraio 2017, dal lunedì  al venerdì dalle 10:00 alle 19:00, e nei weekend dalle 10:00 alle 20:00.

Dove - All’interno di uno dei maggiori poli espositivi di Pisa: Palazzo Blu, al 9 di Lungarno Gambacorti.  La struttura è facilmente raggiungibile anche a piedi dalla Stazione Centrale, dalla quale dista circa un chilometro.

Biglietti - I biglietti per la mostra possono essere acquistati in loco presso la biglietteria di Palazzo Blu, al costo di 12 euro a tariffa intera. In alternativa, è possibile effettuare l’acquisto on line o chiamando Vivaticket al +39 050 6160047, con un contributo aggiuntivo di 1,50 per i diritti di prevendita. In ogni caso, il biglietto consente anche l'accesso alle collezioni permanenti della Fondazione Pisa presso Palazzo Blu.

Nelle vicinanze - A pochi passi da Palazzo Blu, si trova una delle migliori gelaterie di Pisa secondo Expedia. Vi basterà attraversare il fiume e raggiungere Piazza Garibaldi, dove troverete la storica Bottega del Gelato, il luogo ideale per godersi una pausa con vista sull’Arno. Per chi volesse concedersi uno spuntino più sostanzioso, a pochi metri ci sono l’Insalateria Crupel, al 40 di Lungarno Pacinotti Antonio, e Bagus Wine & Food, in Piazza Facchini.

Foto di Kia Abell


Altri articoli