Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Le regole da seguire per trovare il rasoio elettrico di cui hai davvero bisogno

Come scegliere

Focus On: Le regole da seguire per trovare il raso

Farsi la barba è un'azione quotidiana - o quasi - per la maggior parte degli uomini. Proprio per questo motivo è necessario scegliere degli strumenti appropriati, in grado non solo di garantire risultati ottimali dal punto di vista estetico, ma anche di non danneggiare la pelle e di lasciarla il più possibile integra e protetta. Sono tanti i marchi famosi di rasoi tra i quali è possibile scegliere: Braun e Philips sono forse i più blasonati, con i loro modelli che meritano di essere annoverati in una fascia medio-alta, ma non sono da meno brand come Panasonic, Rowenta e Remington. Per chi è in cerca di soluzioni low cost, invece, i nomi da ricordare sono quelli di Moser e Imetec, che provano a coniugare il risparmio con la qualità.

Perché la marca è importante

La scelta della marca a cui affidarsi non è un aspetto secondario, ma va detto che da questo punto di vista la componente soggettiva è molto importante: ogni uomo ha abitudini differenti e caratteristiche diverse, il che vuol dire che un brand perfetto per una persona potrebbe rivelarsi inadatto per un'altra. Il consiglio, comunque, è quello di privilegiare i brand più conosciuti, che a fronte di un prezzo più alto assicurano una longevità superiore e prestazioni ottimali. Non solo: facendo riferimento a marchi noti, è più semplice trovare pezzi di ricambio o usufruire dell'assistenza di cui si potrebbe aver bisogno in caso di guasti o malfunzionamenti.

Qual è il rasoio migliore?

Volendo indicare uno dei rasoi più apprezzati sul mercato lo si può identificare in quello a motore lineare sonico. Esso si differenzia rispetto ai modelli a lamina e a quelli con le testine rotanti, anche per il prezzo molto più alto. La sua tecnologia si basa su un sistema a micro-pulsazioni per effetto del quale si attiva la testina. La tecnologia wet & dry è una prerogativa dei modelli a motore lineare sonico, e ciò significa che è possibile usarli sia con la pelle asciutta che con la pelle bagnata, magari anche mentre ci si fa la doccia o in combinazione con schiume e lozioni particolari.

I rasoi a lamina

Più classici sono, invece, i rasoi a lamina, che sono dotati di una lama forata con sistema vibrante capace di offrire una rasatura veloce. I peli vengono catturati e tagliati sin dal primo passaggio della lama, e il risultato si dimostra impeccabile. Va tenuto presente, però, che il rasoio a lamina non garantisce prestazioni ottimali quando si tratta di rifinire le parti del viso più ostiche, nascoste o comunque complicate da raggiungere, a causa della sua modesta adattabilità.

I rasoi a testine

Sono più versatili, invece, i rasoi elettrici a testine, così chiamati per la presenza di tre testine rotanti a lame circolari; sono consigliati a chi ha la pelle molto sensibile ed esposta alle irritazioni. Essendo queste testine snodabili, non ci sono problemi nel radere il mento, la zona sotto il collo o altri punti più impegnativi. C'è da tener presente, d'altro canto, che un rasoio a testina è più lento di uno a lamina. 

Come e perché comprare un rasoio su Internet

Se si ha in mente di comprare il Philips oneblade prezzo e tecnologia sono i due aspetti più importanti da tenere in considerazione; ma lo stesso vale, ovviamente, per tutti gli altri modelli. Ormai anche per i rasoi lo shopping online è un'abitudine consolidata: mettersi in cerca del modello più adatto ai propri bisogni su Internet permette di poter scegliere in un catalogo decisamente più vasto di quello di qualsiasi supermercato.


Altri articoli