Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Meglio uno zaino vintage o artigianale?

Tanti colori e modelli

Focus On: Meglio uno zaino vintage o artigianale?

Lo zaino è un accessorio adatto a tutte le età: a 5 come a 80 anni, si fa apprezzare per la sua versatilità, per la sua praticità e per i molteplici utilizzi a cui si presta. Non è detto, insomma, che debba essere impiegato solo dagli studenti, anche se è ovvio che sono loro a rappresentare il target di riferimento. I bambini più piccoli tendono a cambiare lo zaino con una certa frequenza, non solo perché nel corso degli anni la loro conformazione fisica cambia, ma anche perché nel tempo variano le esigenze scolastiche che sono chiamati ad affrontare. A partire dalle scuole superiori, invece, si può scegliere uno zaino definitivo, che non sarà più cambiato: è per questo motivo che si può decidere di spendere anche un po' di più.

Gli zaini artigianali

Se gli zaini industriali dietro i vari colori e le diverse fantasie celano una standardizzazione che si traduce in una qualità mediocre, diverso è il discorso per gli zaini artigianali, che sono il risultato di una maestria fuori dal comune: la loro pregevole fattura deriva non solo da materiali selezionati con cura, ma anche da lavorazioni attente e meticolose, concepite e messe a punto per assicurare resistenza e durabilità. Non è esagerato dire che uno zaino artigianale è destinato a non passare mai di moda: e così oggi si può sfoggiare uno zaino vintage proprio grazie alla cura con cui esso è stato realizzato diversi decenni fa. Ovviamente, più passa il tempo e più uno zaino di questo tipo acquisisce valore: una volta concluso il percorso di studi, lo si potrà adoperare per andare al lavoro, in vacanza, in piscina, in viaggio, al parco e in mille altri contesti.

Lo zaino in pelle di Andrea Cardone

Anche quando si parla di zaini il consiglio è sempre quello di puntare sul Made in Italy, per beneficiare dell'eccellenza e della tradizione nostrane. Andrea Cardone propone, per esempio, uno zaino in vera pelle tutto realizzato a mano, disponibile in due colori: il marrone chiaro e il nero. La praticità è il suo punto di forza, grazie a tre scomparti decisamente comodi che si vanno ad aggiungere a una tasca frontale munita di zip. E non è tutto, perché dentro lo scomparto di dimensioni maggiori è presente una tasca ulteriore, a sua volta con la zip. Tra le caratteristiche degne di interesse di questo modello, il tessuto usato per il rivestimento interno e la possibilità di regolare le spalline: davvero niente male per questo accessorio unisex, che si rivela adatto non solo alla vita scolastica, ma anche a quella professionale.

Lo zaino in cuoio

Una alternativa altrettanto elegante può essere individuata negli zaini in cuoio, a loro volta realizzati a mano. Leggeri e capienti, possono essere maneggiati e trasportati con estrema facilità. Il loro volume può essere ampliato o ridotto, a seconda delle esigenze, con l'aiuto di una cintura, mentre la presenza di una tasca collocata nella parte che è a contatto con la schiena fa in modo che anche gli oggetti di valore che si trasportano possano essere protetti e tenuti al riparo dalle mire di eventuali malintenzionati. Ecco perché uno zaino di questo tipo è raccomandato anche a chi è abituato a usare i mezzi pubblici.


Altri articoli