Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Penne a sfera: un oggetto spesso sottovalutato

Non in tutto il mondo vengono prodotte con le stesse dimensioni della sfera

Focus On: Penne a sfera: un oggetto spesso sottova

La penna a sfera prende il suo nome comune dall'inventore ovvero László Bíró, che la studiò come alternativa alla penna stilografica. La biro ha un funzionamento molto semplice, è dotata di un serbatoio interno per l'inchiostro, trattato per darle la consistenza di un gel per evitare che si secchi all'interno del suo alloggiamento. La punta è dotata di una piccola sfera che con la rotazione a contatto con la carta del foglio rilascia inchiostro che ne determina il tratto. Se all'inizio era studiata per dei lavori di precisione dove la stilografica poteva sporcare con fuoriuscita di colore dal pennino, ora è diventato lo strumento principale per la scrittura manuale. Dal 1888, anno della sua nascita ha subito molte evoluzioni ed ora se ne trovano moltissimo modelli, dalle più commerciali e a poco costo sino a penne pregiate ed anche per appassionati collezionisti .

Una curiosità che abbiamo trovato nel mondo delle biro è che non in tutto il mondo vengono prodotte con le stesse dimensioni della sfera. Questa differenza va ricondotta al tipo di scrittura. Per europei e tutti quelli che scrivono con lettere le produzioni standard sono di un millimetro di diametro. Per i paesi asiatici e tutti quelli che scrivono per simboli invece le penne hanno una dimensione minore che si aggira intorno allo 0,7 millimetri. Sono tante le persone che si sono appassionate a questo prodotto, non solo per un utilizzo giornaliero ma per renderlo qualcosa di prezioso come un oggetto da collezione.

Le penne a sfera Campo Marzio

Sono molti i professionisti di vari settori che cercano una penna a sfera che sia funzionale ma anche esteticamente preziosa. Per tutti loro vogliamo segnalare i prodotti di Campo Marzio, sono biro pregiate, sia nelle decorazioni che nella scelta dei materiali. Sono pezzi appositamente studiati per dare un tocco di classe a chi le usa. Inoltre sono studiate per una lunghissima durata. Il loro inchiostro dura nel tempo anche dopo molto inutilizzo, anche se sicuramente la penna non resterà mai in un cassetto perché è facile scrivere ed anche chi non ha un bel tratto ne resta entusiasta.

Le penne a sfera Campo Marzio sono un ottimo regalo a persone che entrano a far parte della società con una professione, ai laureandi e a tutti quelli che vogliono con un oggetto sentirsi parte di un rango di persone ben definite. Concludiamo dandovi un'altra curiosità su queste biro. Pensate che un così piccolo oggetto può scrivere con il suo tratto per ben oltre due chilometri.


Altri articoli