Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Perché avere una libreria in casa

Arredamento e complementi d'arredo

Focus On: Perché avere una libreria in casa

Tra i complementi di arredo che non passano mai di moda, anche grazie alla loro funzionalità e alla loro praticità, meritano di essere annoverate le librerie: proprio così, anche nell'epoca degli e-book e di Internet vale la pena di prendere in considerazione l'idea di mettersi in casa un arredo così ingombrante e, per certi versi, impegnativo. Non è esagerato, in effetti, considerare la libreria come l'indiscussa regina di tutti gli spazi e di tutti gli ambienti, per la sua capacità di decorare e di contenere, di abbellire e di supportare, di arricchire e di sostenere, di impreziosire e di conservare al tempo stesso. Ovviamente, non è detto che si debba essere voraci lettori di romanzi e poesie per optare per un arredo del genere, che può servire anche per accogliere il telefono di casa e soprammobili vari, i posaceneri e le bomboniere che non si sa mai dove mettere, una radiolina o qualche peluche. 

Chi fosse in cerca di idee e di proposte interessanti in questi termini può volgere il proprio sguardo al catalogo di Love The Sign, che propone un vasto assortimento di soluzioni in grado di assecondare i bisogni più diversi e i gusti più svariati. Che si prediliga un articolo dallo stile vintage e rustico o che si voglia puntare su qualcosa di più moderno e minimal, ognuno ha la libertà e la possibilità di scegliere quel che preferisce, per definire lo stile della propria casa in modo concreto ed efficace.

Dove collocare la libreria

Una libreria può essere posizionata in varie parti della casa: la prima idea è quella di montarla in soggiorno, ma avendone l'opportunità nulla vieta di collocarla in camera da letto o nella stanzetta dei bambini. L'acquisto di un complemento di arredo di questo tipo si può rivelare un vero e proprio atto creativo capace di vivacizzare e di migliorare l'aspetto delle pareti di una stanza: non bisogna pensare che una libreria sia qualcosa di statico, con la classica forma rettangolare e i ripiani paralleli tra loro. Insomma, ci si può sbizzarrire tra forme poco consuete, insoliti effetti visivi, giochi geometrici sorprendenti, colori diversi dalla norma ed eccentriche composizioni decorative.

Le librerie, al di là della loro funzione, hanno tutte le caratteristiche per diventare dei pezzi di design a tutti gli effetti, a cui fare ricorso per arredare gli ambienti in modo raffinato a sofisticato al tempo stesso. Che si basino sui cubi, sulle mensole o su altri tipi di spazi contenitivi, si possono sviluppare in profondità, in lunghezza o in altezza: insomma, si presentano in una vasta gamma di opzioni differenti che hanno il merito di accontentare tutti, in un'ottica di polifunzionalità e di policromia che non può che essere apprezzata da chiunque. Arredare il proprio appartamento è un piacere unico e irrinunciabile!


Altri articoli