Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Quali sono le caratteristiche più importanti di un gestionale?

Informazioni e dettagli sui gestionali di telefonia

In vista della scelta di un gestionale, sono molteplici le caratteristiche che meritano di essere prese in considerazione, ma tra queste una delle più importanti è senza dubbio la flessibilità. Occorre partire dal presupposto che non esiste un programma universalmente valido per tutti, dal momento che ogni azienda ha delle esigenze specifiche che devono essere soddisfatte. Ecco perché, prima di qualsiasi acquisto, è opportuno esaminare i bisogni da assecondare, in funzione dei vari processi aziendali e della struttura organizzativa nel suo complesso. Un'analisi ideale è quella che tiene conto di tutte le aree che devono essere coinvolte, ma anche di potenziali sviluppi futuri, nella prospettiva di una auspicabile crescita.

Come scegliere il partner migliore

La strada per il successo non può prescindere dalla scelta di un partner appropriato, che sia affidabile e che metta a disposizione il necessario bagaglio di competenze e di esperienze per raggiungere i risultati voluti, in linea con le logiche aziendali. Il consiglio è quello di non puntare su gestionali eccessivamente verticali: è molto meglio un software di utilizzo più ampio, che possa essere modificato in caso di bisogno. Gli aggiornamenti potrebbero essere frequenti, ed è desiderabile che non presuppongano degli investimenti troppo elevati: di norma i prodotti generalisti hanno costi più bassi rispetto a quelli verticali. 

La facilità di utilizzo

Che si opti per un gestionale telefonia gratis o per qualsiasi altro tipo di software, la facilità di utilizzo è una peculiarità da cui non si può prescindere, dal momento che gli utenti devono essere posti nelle condizioni di poter lavorare con uno strumento intuitivo e semplice da usare. Al tempo stesso, non si può rinunciare all'internazionalizzazione, anche perché un numero sempre più elevato di piccole e medie imprese allo stato attuale si apre ai mercati esteri. Di conseguenza, c'è bisogno di un programma che sia in grado di gestire senza problemi le valute, che non incontri ostacoli con la contabilità dei diversi Paesi e che, soprattutto, sia multilingua.

Un gestionale multidevice

Proseguendo nella selezione delle doti che dovrebbero essere presenti in un software gestionale, non si può fare a meno di menzionare la mobilità. Il modo di lavorare di oggi è del tutto differente rispetto a quello in vigore anche solo 15 anni fa, ed è per questo motivo che si deve avere la possibilità di operare in modalità multidevice, il che vuol dire in mobilità. In termini concreti, questo vuol dire che a tutti gli utenti deve essere offerta l'opportunità di collegarsi ai propri dati aziendali e di lavorare su di essi in qualunque momento e ovunque, usando un computer, uno smartphone o qualsiasi altro dispositivo connesso alla Rete.

Il cloud

Infine, un'azienda può trovarsi nella condizione di dover decidere se installare il software gestionale on premise o in cloud. Le soluzioni erp cloud più moderne tendono a essere privilegiate dagli addetti ai lavori per i numerosi benefici che mettono a disposizione, a cominciare dal drastico taglio dei costi. La nuvola, d'altro canto, permette di avere a che fare con un programma parametrico e flessibile. Una soluzione di questo tipo ha anche il merito di promuovere la riduzione - o addirittura la totale rimozione - di alcuni costi significativi che sono correlati alla manutenzione delle infrastrutture hardware, in quanto è il fornitore di servizio a gestire ogni aspetto. E non è finita qui, perché in più si può approfittare anche di tempi di implementazione molto più veloci rispetto alla media. 


Altri articoli