Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Sedia da ufficio: caratteristiche e vantaggi

Le caratteristiche delle migliori sedie di qualità

Focus On: Sedia da ufficio: caratteristiche e vant

Per chi svolge un lavoro sedentario come quello “da ufficio” e quindi resta seduto per il novanta per cento della giornata, è necessario scegliere una buona sedia da ufficio. In commercio ci sono tanti modelli differenti che soddisfano esigenze differenti. Basta capire di cosa si ha bisogno, ed ecco che capiamo qual è la sedia più adatta a noi!

I modelli si differenziano per i rivestimenti (in stoffa, in pelle o ecopelle) che permettono di adattare la sedia allo stile di arredamento dei vari ambienti, e per le caratteristiche funzionali che determinano la comodità della sedia. Per avere nel proprio ufficio una buona sedia da ufficio bisogna rivolgersi ad un qualsiasi negozio di arredamento, mobilificio o grandi catene commerciali che propongono una vasta scelta di modelli. Se oltre alla vastità di modelli vogliamo aggiungerci la convenienza, acquistare on line è la soluzione migliore! I vantaggi di un acquisto on line non è solo approfittare di sconti ed offerte ma anche quello di far arrivare i prodotti direttamente a casa o ancora in ufficio.

Ma quali sono i principali vantaggi di una sedia da ufficio buona e di qualità? Innanzitutto il vantaggio più importante viene apportato alla schiena stessa o meglio alla sua salute. Se pensiamo che trascorriamo la maggior parte della giornata seduti, ci pensiamo ben due volte prima di fare un acquisto poco azzeccato. Anche se seduti quindi, bisogna assumere una postura corretta la quale prevede che il proprio corpo sia stabile e lo sforzo muscolare sia ridotto al minimo. Nel caso di una postura scorretta da seduti, ce ne accorgiamo subito in quanto si avvertono contrazioni muscolari specie a livello del collo e la pressione sulle vertebre e le articolazioni aumenta troppo con la paura di non riuscire a sostenerla. Il risultato sono i dolori costanti e persistenti a fine giornata che non permettono di fare un meritato riposo.

Per evitare tutto questo è necessario acquistare una sedia con le seguenti caratteristiche:

  • Altezza regolabile: questa caratteristica permette di regolare in basso o in alto l’altezza della sedia da ufficio. Basta sedersi e regolare la sedia con la levetta che generalmente si trova sotto il sedile. Piccola e pratica levetta manuale che ci assicura una postura corretta  senza fare altri sforzi muscolari.
  • Inclinazione dello schienale: la possibilità di regolare l’inclinazione dello schienale è una caratteristica fondamentale per una sedia da ufficio. Infatti con la possibilità di inclinare lo schienale a proprio piacimento e come meglio credete, avrete la sicurezza di potervi sedere in modo corretto e guardare meglio lo schermo del pc senza fare troppa pressione sui muscoli del collo e senza inarcarli. Con piccoli accorgimenti ecco che non ci saranno più dolori a fine giornata se trovate la giusta inclinazione della sedia. In pratica le braccia con i gomiti appoggiati e le ginocchia devono formare un angolo di novanta gradi, mentre con la schiena retta, lo schienale della sedia dovrà essere inclinato di cento centodieci gradi.
  • Schienale ergonomico: questo tipo di schienale con anche i braccioli ergonomici rappresenta la soluzione ideale per assicurare una postura corretta ed evitare quindi dolori alla schiena. Lo schienale ergonomico di una sedia da ufficio permette alla schiena di stare bella dritta e di non inarcarsi portando dei preziosi benefici alla colonna vertebrale, alla circolazione sanguigna e alla postura.
  • Rotelle direzionali: le sedie da ufficio direzionali sono la soluzione più comoda che si può avere. Si tratta di piccole rotelle poste sotto la sedie che vi permettono di spostarvi per la stanza dell’ufficio senza alzarvi. Pratiche, comode e funzionali anche se a volte queste possono rappresentare l’apice della pigrizia.

Altri articoli