Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: Sedie da scrivania da gioco o da ufficio?

Guida alla scelta

Focus On: Sedie da scrivania da gioco o da ufficio

La scelta di una sedia da scrivania, in casa o in ufficio, può essere molto difficile poiché incide in modo determinante sulla qualità della vita giornaliera, soprattutto quando si lavora, si gioca e si studia gran parte del tempo in posizione sedentaria. Una delle difficoltà maggiori è scegliere fra una sedia da ufficio e una sedia da gaming. In questa breve guida si darà uno sguardo alle differenze fra questi due tipi di sedie, che spesso e volentieri vengono acquistate anche se non ci si trova in ufficio nel primo caso e non si sia appassionati di giochi per pc nel secondo. Inoltre, si analizzeranno i vantaggi e gli svantaggi di entrambi le sedie da scrivania, in modo da capire quale seduta è migliore per ogni esigenza.

Riconoscere la sedia da ufficio e quella da gioco

Le sedie da ufficio e quelle da gioco hanno stili molto differenti. Le sedie da ufficio sono progettate solitamente in uno stile sobrio, poco appariscente e spesso elegante, soprattutto per quanto riguarda le sedie dirigenziali. Uno stile del genere riesce a donare all’ambiente lavorativo un tocco di design, senza mai rinunciare all’ergonomia, punto di forza che le caratterizza anche nella forma. Le sedie da gioco, invece, hanno uno stile più sportivo, molto somigliante ad un sedile di una macchina da corsa, per dare un maggiore sostegno all’intero busto con imbottiture ed accessori aggiuntivi mirati ad accogliere e sostenere arti, collo e schiena senza badare alla sobrietà dell’intero prodotto. Questo tipo di seduta, infatti, ha un look particolare che non passa molto inosservato, nella forma e nei colori. Dunque, riconoscere visivamente i due tipi di seduta è molto semplice, anche se esistono casi particolari di sedie da gaming più sobrie, e sedie da ufficio dal carattere più accattivante.

Quale stile sia migliore dipende da persona a persona. C’è chi preferisce acquistare una sedia più fine e minimale senza rinunciare all’ergonomia preferendo una sedia da ufficio e chi, invece, ama il design audace e appariscente delle sedie in stile racing, con tutti i comfort delle grandi imbottiture.

Differenza di livello di comfort fra sedia da ufficio e sedia da gioco

Non è semplice definire una differenza sul comfort fra le due sedie. Se si fa un confronto fra due sedie top di gamma, vincono sicuramente le sedie da ufficio, ma i prezzi sono di almeno un ordine più elevati. Nelle gamme di prezzo più basse, invece la differenza di comfort fra sedia da ufficio e da gioco varia da modello a modello ed è molto soggettiva.

Quale seduta conviene in termini di prezzo?

Le sedie da ufficio top di gamma costano sicuramente di più ma sono realizzate con materiali di qualità altissima e studiate per la massima ergonomia, migliori sicuramente rispetto alle sedie da gioco top di gamma. Per i mercati di fascia medio – bassa, invece, le sedute da ufficio costano generalmente meno delle sedie da gioco della stessa fascia ma non offrono grandi prestazioni di ergonomia, qualità dei materiali e funzioni di regolazione.

Differenza di funzioni di regolazione

Le sedie da gioco hanno in genere più funzioni di regolazione rispetto alle sedie da ufficio nella stessa fascia di prezzo. In particolare, le sedie da gaming, anche quelle più economiche, hanno lo schienale reclinabile fino a 90 gradi, funzione che le sedie da ufficio di fascia medio-bassa non sempre hanno. Alcune possono inclinarsi leggermente, ma lo schienale torna in posizione verticale se non si preme costantemente con la schiena. Questa funzione, nei limiti, può essere importante per l’ergonomia in fase di lavoro e può risultare un ottimo modo per rilassare la schiena durante le pause. 


Altri articoli