Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Focus On: I 3 settori più dinamici in questo periodo in Italia

Scopri quali sono i 3 settori più in salute in questo periodo in Italia, che offrono le maggiori opportunità di lavoro per i giovani.

I 3 settori più dinamici in questo periodo in Ital

Siete studenti che cercano nuove possibilità lavorative? Come di certo saprete, attualmente in Italia non è così facile intraprendere una carriera lavorativa sicura, che possa permettere di vivere tranquilli con uno stipendio fisso. La cosa più importante, perlomeno per provare ad ottenere successo, è scegliere una strada con passione, in modo da lavorare in modo sereno e soddisfacente.

Se non avete idea di cosa volete diventare in futuro e cercate spunti e idee per il vostro futuro, leggete questa guida per scoprire quali sono i lavori più in voga in questo periodo in Italia.

1. Ristorazione

La ristorazione è un settore davvero molto comune e sentito in Italia. Tra le figure più ricercate abbiamo camerieri, chef e baristi. Anche aprire un ristorante può essere un’ottima idea: nonostante nel food & beverage la competizione sia altissima, aprire un locale commerciale di questo tipo potrebbe rivelarsi davvero una svolta. Un suggerimento che ci sentiamo di darvi è di differenziarvi il più possibile rispetto ai concorrenti: pub, ristoranti alla carta con menù particolari, birrerie… la scelta è davvero molto vasta! Basta solo aver ben chiaro cosa si vuole diventare.

2. Settore benessere

Anche il settore benessere è davvero molto in voga in Italia. In questo caso, parliamo di spa, massaggiatori, make-up artist, e chi più ne ha più ne metta! In settori di questo tipo, molto spesso è necessario possedere nel curriculum una serie di corsi di formazione, che possano certificare il più possibile le proprie competenze. Nel caso dei massaggiatori, ad esempio, è fondamentale aver frequentato un corso di massaggio a Taranto, Milano, Bari e qualsiasi altra città d’Italia, per poter esercitare la professione. Per il make-up, invece, può rivelarsi fondamentale solo aver frequentato una scuola d’estetista, forse costosa ma sicuramente formativa.

3. Settore tecnologia

La tecnologia è sicuramente il settore del futuro. In questo caso, le figure disponibili sono davvero tante: seo specialist, sviluppatore di app, social media marketer, blogger, influencer e via dicendo. Ogni figura non richiede un attestato ben preciso o la frequentazione di chissà quale corso di formazione. Tuttavia, è necessario informarsi tanto, capire i meccanismi del mondo del web, e fare il possibile per entrare nel settore. Nel caso del blogger o degli influencer, il discorso, poi, è leggermente differente. In questo caso, la cosa fondamentale è differenziarsi il più possibile dagli altri: cercare, quindi, di coinvolgere gli utenti, stabilendo un’empatia con i propri followers in modo da stimolarli a seguirvi ogni giorno in tutto ciò che pubblicate.


Altri articoli