Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Fonti rinnovabili: la convenienza dell'energia solare

L'energia solare favorisce la salvaguardia dell'ambiente.

Fonti rinnovabili: la convenienza dell'energia sol

L'energia solare è tra le fonti rinnovabili più pratiche e convenienti, sul piano economico, che si possano sfruttare. Il suo utilizzo è vincolato al ricorso ai pannelli solari, che trasformano l'energia del sole in calore ed energia elettrica: è possibile distinguere tra pannelli solari fotovoltaici e pannelli solari termici. I primi sono destinati alla produzione di energia elettrica per un uso domestico normale; i secondi, invece, vengono sfruttati per il riscaldamento dell'acqua sanitaria. Va sottolineato che l'acquisto e l'installazione di un sistema di pannelli solari presuppongono un investimento economico non indifferente, che, in ogni caso, è destinato a essere ripagato, e quindi a rivelarsi proficuo e redditizio, nel corso del tempo, con un risparmio dei consumi che sul medio e sul lungo periodo diventa evidente.

Se si è in cerca di pannelli solari di qualità, in grado di sfruttare nel migliore dei modi l'energia solare (a dimostrazione della convenienza economica delle fonti rinnovabili), si può fare riferimento al sito Wollmann.com, dove sono proposte numerose soluzioni dedicate allo scopo, con una grande varietà di prodotti vantaggiosi e longevi.

Entrando più nel dettaglio, i pannelli solari termici offrono la possibilità di scaldare l'acqua sanitaria evitando di dover ricorrere all'elettricità e al gas: in pratica, sono eccellenti sostituti delle caldaie a gas e degli scaldabagni elettrici, visto che l'acqua riscaldata grazie ad essi può essere adoperata per le pulizie in casa o per la propria igiene personale. Si tratta, per altro, di strumenti che favoriscono la produzione di energia che è naturale e pulita. Nella maggior parte dei casi, i pannelli solari hanno la capacità di coprire non meno del 70% di tutto il fabbisogno energetico relativo al riscaldamento dell'acqua sanitaria: è evidente, quindi, che le spese mensili per qualsiasi nucleo familiare vengono ridotte in misura significativa, senza dimenticare la dimensione più prettamente ecologica.

L'energia solare, infatti, favorisce la salvaguardia dell'ambiente, visto che riduce l'emissione nell'atmosfera di particelle inquinanti e di gas di scarico, a differenza di quel che si verifica nel momento in cui si usano le fonti energetiche non rinnovabili. Tra i pannelli solari utilizzati più di frequente ci sono quelli termici piani, che si fanno apprezzare per l'eccellente rapporto tra qualità e prezzo: in sostanza, sanno garantire un rendimento elevato e prestazioni altrettanto alte a fronte di una spesa iniziale non eccessiva. Questi strumenti, inoltre, sono studiati e realizzati per durare a lungo nel tempo: a seconda di come vengono posizionati e della stagione, forniscono acqua calda da un minimo di 30 gradi a un massimo di 60 gradi.

I pannelli solari termici piani sono formati da un assorbitore, che a sua volta è costituito da un sistema idraulico al cui interno è presente il fluido termovettore e da lamine, e da un vetro, che ha lo scopo di coprire l'assorbitore e che, essendo trasparente alla luce del sole, permette ai raggi di passare ma assicura tutta la protezione necessaria, in quanto è opaco ai raggi infrarossi: questo fa sì che non si verifichino delle dispersioni di calore. Si viene a creare, in sostanza, un effetto serra vero e proprio.

Photo by Neville Micallef


Altri articoli