Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

I disturbi da stress: cosa č bene sapere

Possono causare problemi nella vita di tutti i giorni

I disturbi da stress: cosa è bene sapere

I disturbi da stress sono in grado di determinare una lunga serie di sintomi che possono causare problemi nella vita di tutti i giorni, sia nelle relazioni con gli altri che nel rapporto con sé stessi. Si tratta non solo di sintomi fisici, ma anche di sintomi emozionali o di sintomi comportamentali: imparare a riconoscerli è il primo passo per intraprendere la strada che conduce alla rimozione dello stress. Tra i sintomi fisici più frequenti, si riscontrano il mal di schiena, il mal di testa, la tachicardia (vale a dire un'accelerazione del battito del cuore), le indigestioni, la stanchezza, la tensione al collo, la perdita di appetito, gli eczemi, la colite, la tensione alle spalle, il mal di stomaco, le mani sudate, i problemi del sonno, l'irrequietezza, l'agitazione, i capogiri, i suoni nelle orecchie (per e sempio fischi e tintinnii) e i problemi sessuali. Ovviamente, non è detto che tutti questi sintomi compaiano contemporaneamente, e non è nemmeno detto che compaiano tutti.

Per quel che riguarda i sintomi comportamentali tipici dei disturbi da stress, invece, vale la pena di segnalare l'attitudine a mangiare in modo compulsivo, l'abitudine a digrignare i denti, l'impossibilità nel concludere i compiti a cui ci si dedica, una frequente tendenza a criticare gli altri, un incremento nel consumo di bevande alcoliche che può sfociare nell'abuso e una forte prepotenza. I sintomi emozionali, poi, possono tradursi di volta in volta in una sensazione di solitudine, in un senso di pressione che appare impossibile da sostenere, nel pianto, nella rabbia, nell'ansia, nel nervosismo, nel ritrovarsi a pensare che vivere non ha alcun significato, nella tensione, nella facilità a sconvolgersi o a diventare agitati, nella sensazione di impotenza (si crede di non poter cambiare nulla della propria vita), nel sentirsi infelici senza che vi sia una fondata ragione per farlo o nel sentirsi in procinto di esplodere.

Non bisogna sottovalutare, inoltre, i sintomi cognitivi che hanno a che fare con i disturbi da stress: può trattarsi di una semplice perdita di memoria o di una banale mancanza di creatività, ma anche della perdita del senso dell'umorismo o della difficoltà a pensare in modo chiaro. Anche l'essere preoccupati in modo costante e il pensare spesso alla fuga sono condizioni tipiche di chi è stressato, così come la tendenza a distrarsi con facilità e quella a dimenticarsi le cose.

Il nuovo sito della Dott.ssa Silvia Parisi, psicologa a Torino (www.psicologatorino.net) può essere un punto di riferimento importante per tutti coloro che devono fare i conti con i disturbi da stress: sono riportati, infatti, dati, consigli e suggerimenti, ma anche informazioni approfondite su questi problemi e sulle modalità di trattamento su cui basarsi per risolverli. Vale la pena, quindi, di dare un'occhiata al sito, per poter contare su un quadro ancora più chiaro.


Altri articoli