Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Produzione di tubi in cartone, ecco la nuova frontiera ecologica

I tubi in cartone hanno da sempre svolto un ruolo importante nei processi di produzione che investono ambiti differenti: dall’ingegneria civile all’industria edile, dalle industrie grafiche a quelle pirotecniche per finire con i tubi per le spedizioni postali.

Produzione di tubi in cartone, ecco la nuova front

Insomma, se da un lato  sono sempre più le aziende che non possono fare a meno di questi prodotti nei loro Processi lavorativi, dall’altra parte sono sempre più le aziende che si sono specializzate nella progettazione di tubi in cartone. Un vero e proprio mercato ben delineato che offre servizi di alta qualità con tubi leggeri e resistenti con tanto di possibilità di personalizzare il prodotto di cartone a seconda delle proprie esigenze.
Ma l’aspetto più interessante è l’utilizzo del materiale utilizzato: 100% ecologico e riciclabile.

Parola d’ordine: ecologico e riciclabile

I tubi in cartone oggi sono considerati dei veri e propri prodotti da imballaggio che riescono a resistere anche a processi industriali di avvolgimento ad alta velocità garantendo flessibilità e resistenza ma soprattutto economicità. Parliamo di prodotti fatti con materiali ecologici, riciclabili e facilmente smaltibili. È proprio questo l’aspetto che differenzia un’azienda da un’altra all’avanguardia:  la ricerca continua di una tecnologia innovativa e con uno studio continuo accurato su quali materie prime utilizzare per avere un basso impatto ambientale. Si può affermare che il 95% dei materiali utilizzati per la costruzione dei tubi di cartone è fatto totalmente da fibre riciclate, mentre il restante 5% è fatto da materiali come collanti, resine riciclabili e carte speciali. Inoltre si stima che una buona parte delle aziende che utilizzano i tubi in cartone, parliamo di circa il 70%, attuano delle procedure di recupero e riciclo. Ad esempio può accadere che un tubo di cartone può essere utilizzato più volte e per usi differenti prima che possa essere eliminato in modo definitivo; o ancora c’è la possibilità che le fibre riciclate dei tubi in smaltimento vengano recuperate per produrre altri tubi.

Quali sono le tipologie di tubi in cartone

I tubi in cartone, come già abbiamo accennato, sono impiegati in molteplici ambiti industriali e a seconda di come vengono usati, sono chiamati con un nome differente. Vediamo insieme le tipologie più diffuse:

Anime di cartone per cartiere

Si tratta di tubi prodotti in varie misure e grandezze che sono impiegati dalle aziende per lo più per avvolgere della carta di qualsiasi tipo: da quella da imballaggio a quella da giornale, ed ancora carta per siliconatura, carta patinata e carta da stampa.

Tubi per spedizioni postali

Si tratta di prodotti molto utilizzati dalle aziende che producono manifesti, grandi immagini o poster e le vogliono spedire senza piegature e far subire nessun danno. Rappresentano delle custodie perfette per una soluzione salva spazio. Questi tubi sono fatti da cartone ondulato e possono essere di due forme differenti: rotonda o quadrata a seconda delle proprie esigenze. Inoltre è possibile personalizzare il packing richiedendo anche una chiusura ad incastro in materiale plastico facilmente apribile.

Anelli per etichette ed adesivi

Sono anelli sempre in cartone di diverse dimensioni che sono impiegati solitamente per avvolgere del nastro adesivo, della carta masking o del PVC elettrico.

Tubo in cartone per l’industria tessile

Questa tipologia specifica di tubi si chiama bobina e viene impiegata nell’industria tessile per rendere più agevole la filatura. Attorno a questi tubi in cartone vengono avvolti i fili di cotone o di lana che servono per tessere. Ogni bobina deve rispettare dei canoni ben precisi che garantiscono velocità nelle procedure di avvolgimento e riavvolgimento.

Tubo in cartone per imballaggi industriali

Questi tubi interamente in cartone sono di forma a spirale e sono destinati alle industrie che producono imballaggi con pellicola in PET. Parliamo quindi di film plastici, film estensibile, sacchi industriali.


Altri articoli