Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Gransopori alla veneziana

Dosi per 6 porzioni circa:
Gransopori
aglio
prezzemolo
limone
olio d'oliva
sale e pepe


Lavate molto bene i crostacei, strofinate la corazza con uno spazzolino per togliere eventuali incrostazioni. Fate lessare i gransopori in acqua bollente leggermente salata per venti minuti, lasciateli intiepidire nell'acqua di cottura, poi estraeteli e staccate le zampe ed il carapace.
Con l'aiuto di un coltellino togliete e spezzettate la polpa, estraete anche le uova e l'eventuale corallo. Rompete le zampe con l'apposito arnese o più semplicemente con uno schiaccianoci per estrarne il contenuto (che è squisito). Raccogliete la polpa sminuzzata, mettetela in una zuppiera con le uova ed il corallo, conditela con prezzemolo tritato, succo di limone, olio d'oliva, sale e pepe.
Servite preferibilmente come antipasto, ma se volete anche come secondo piatto freddo.


Altri articoli

Cucina Veneta