Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Riso e fegatini

Dosi per 6 porzioni circa:
Un fegatino e le altre rigaglie di un pollo
1 cipolla
250 gr. di riso
brodo
formaggio parmigiano
40 gr. di burro
salvia
vino bianco


Lavate, pulite e tagliate in piccoli pezzi i fegatini e le rigaglie, elimindando la cistifellea che è molto amara. Soffriggete la cipolla tritata nel burro, facendo attenzione che non colorisca; aggiungete due foglie di salvia e le rigaglie con il fegatino. Dopo qualche minuto spruzzate con due dita di vino bianco, mescolate e aggiungete il riso. Bagnate con il brodo bollente, un mestolo alla volta, sempre mescolando. A cottura ultimata, aggiungete il parmigiano grattugiato, una noce di burro e lasciate riposare un paio di minuti prima di servire. La minestra non deve risultare troppo brodosa.


Altri articoli

Cucina Veneta