Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Riso e spinaci

Dosi per 6 porzioni circa:
500 gr. di spinaci
150 gr. di riso
50 gr. di burro
50 gr. di formaggio grattugiato
1,5 lt. di brodo
1 spicchio d'aglio
sale e pepe


Pulite gli spinaci, lavateli ripetutamente fino a togliere tutta la terra dalle foglie, poi lessateli con pochissima acqua.
Scolate, strizzate e poi tritate gli spinaci con un coltello molto affilato o con la mezzaluna. Fateli rosolare al fuoco con una noce di burro e uno spicchio d'aglio. Se vi piace potrete unire un po' di noce moscata grattugiata.
Quando gli spinaci sono ben insaporiti unite il riso, mescolate e poi aggiungete il brodo bollente. Se non avete a disposizione del brodo di carne potete unire acqua bollente e un dado di carne. Fate cuocere il riso a calore abbastanza sostenuto, a pentola scoperta, per circa 20 minuti.
Aggiungete ancora acqua calda o brodo se la minestra tende ad essere troppo densa. Assaggiate per regolare il sale e aggiungete un pizzico di pepe. Spegnete il fuoco con il riso al dente, unite il parmigiano ed il restante burro. Mescolate e poi lasciate riposare coprendo la pentola. Dopo pochi minuti scodellate e servite.

 


Altri articoli

Cucina Veneta