Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Minestra d'anguilla - eel thick soup

Minestra d'anguilla

Si prende una bell'anguilla, lavata, nettata e la si fa bollire in acciua salata in modo da poterla poi passare al setaccio. Intanto in un casseruolino far rosolare nell'olio 1 cipolla ed 1 gambo di sedano tritati, aggiungervi 1 kg. circa di cappe. (Queste vanno lavate accuratamente e messe in una pentola senz'acqua e su fuoco vivo in modo che si aprano spontaneamente. Non gettar via l'acqua lasciata dalle cappe). Togliere l'anguilla dal suo brodo, passarla al setaccio, aggiungerla al soffritto, farla rosolare un attimo, allungare con la sua acqua, e quella lasciata dalle cappe. Al primo bollore gettarvi, per
4 persone, 200 gr. di riso e, se piace, anche 1 piccolo cavolo tagliato a listelli.



Eel thick soup

Wash and clean 1 eel and leave it to simmer in salted water, so as to be able to sieve it.
Separately, in a saucepan, fry lightly in oil 1 onion, 1 stick of celery, both chopped, then add about 1 kilo of pilgrim scallops (that have been previously washed, put in a pan without water and kept on a high flame until they opened).
Remove the eel from the pan, sieve and add it to the fried mixture. Leave to fry lightly for a moment, thinning with its cooking water and the water, left by the scallops. As soon as it, begins to boil, add (for 4 persons) 200 gms. of rice and, according to your taste, a small cabbage cut into strips.


Altri articoli

Ricette Venete