Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Frittata con il prezzemolo

Dosi per 6 porzioni circa:
5 uova
burro o lardo
prezzemolo tritato
sale

Battete molto bene le uova unendo prezzemolo e sale, in modo che il composto risulti spumoso. Ponete sul fuoco la padella dei fritti con poco burro o lardo; c'è chi usa come condimento l'olio di oliva o di semi o anche la margarina, ma il burro o il lardo danno una frittata più saporita.
Versate il composto nella padella e assicuratevi che si distribuisca sul fondo in modo uniforme girandola mentre la reggete per il manico. Quando l'uovo si sarà rappreso girate la frittata e fatela cuocere dall'altro lato in modo che sulla superficie si formi una crosticina dorata.
In genere si usa aggiungere alle uova farina, latte o formaggio grattugiato: i soli ingredienti, oltre alle uova, sono quelli che caratterizzano la frittata: verdure, erbe aromatiche ecc.

 


Altri articoli

Cucina Veneta