Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

"pastisada" di manzo

Dosi per 6 porzioni circa:
750 gr. di polpa di manzo
50 gr. di pancetta
cipolla, sedano
carota
conserva di pomodoro
vino rosso secco
chiodi di garofano
sale e pepe
cannella

Steccate il pezzo di carne con due chiodi di garofano e la pancetta tagliata a pezzetti; salatela, pepatela un poco e mettetela a marinare per un giorno (usando un recipiente non metallico o lo stesso tegame di terracotta nel quale lo cuocerete) in mezzo litro di vino rosso, insaporito con una cipolla, una carota e un gambo di sedano tritati grossolanamente, un pizzico di cannella e qualche grano di pepe. Durante la macerazione rigirate spesso la carne.
Trascorso il termine pulite il tegame e mettetelo sul fuoco con altri odori soffritti in olio e burro; cuocete, a coperto e a fuoco lento, per circa tre ore.
Dopo un'ora, incorporate al fondo un cucchiaio di conserva di pomodoro sciolta in mezzo bicchiere di acqua tiepida. Prima di servire la pastisada di manzo passerete al setaccio il sugo.

 


Altri articoli

Cucina Veneta