Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Crostoli o galani

Ingredienti:
300 gr. di farina bianca (circa)
60 gr. di burro
50 gr. di zucchero semolato
2 uova
1/2 bicchiere di vino bianco secco
2 arance
sale
olio o strutto per friggere

Battete le uova con lo zucchero aggiungendo la scorza grattugiata delle arance, il vino, il succo delle arance filtrato, un pizzico di sale.
Con la farina fate la solita fontana e nel centro mettete prima il burro sciolto poi l'impasto di uova.
Lavorate la pasta per una mezz'ora in modo che sia ben morbida, aggiungendo un po' d'acqua se necessario.
Con il mattarello tirate una sfoglia di tre o quattro millimetri e con l'apposita rotellina dividetela in rettangoli, che inciderete nel centro e friggerete in olio bollente facendoli ben dorare. Asciugateli su carta assorbente e serviteli spolverati di zucchero.
A Venezia i ero stoli vengono tirati a strisce sottili, annodati e poi fritti. Al nome dato in genere nel Veneto qui si sostituisce quello di "galani".


Altri articoli

Cucina Veneta