Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Calamari imbottiti - stuffed squids

Calamari imbottiti

Se i calamari sono grossi, ne basta uno per persona. È necessario togliere ad ognuno la pellicola che li riveste, gli occhi, il becco, e le interiora.
Poi si lavano anche nell'interno, rivoltandoli. Si privano dei tentacoli e delle teste che vanno tritati insieme a qualche spicchio d'aglio, ad una maciatella di prezzemolo e fatti rosolare in poco olio, spolverati di pangrattato ed insaporiti con poco meno di 1 etto di prosciutto magro. Se necessario, con una goccia di vino bianco secco. Raggiunta la cottura lasciar raffreddare in una terrina, poi amalgamare con tuorlo d'uovo.
Con questo composto riempire ma non troppo i calamari che, nel frattempo si saranno asciugati. Chiudere l'imboccatura con uno stuzzicadenti e friggere in abbondante olio d'oliva.

Stuffed squids

If they are big, calculate just one squid per person. First remove the outer membrane, theeyes, the tentacles and the offals. Then turn the inside out and wash them. Cut and mince their tentacles and heads together with some cloves of garlic, 1 handful of parsley. Then
fry lightly in some butter, dust with breadcrumbs and flavour with about 100 gms of lean ham. If necessary, dilute pouring some drops of dry white wine. When they are done, leave to cool in a bowl and blend with 1 eggyolk. Using this stuffing, fill (not too much) the squids, which in the meantime have got dry. Close the aperture with a toothpick and fry
in abundant olive-oil.


Altri articoli

Ricette Venete