Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Cardi in besciamella

Dosi per 6 porzioni circa:
600 gr. di cardi
80 gr. di burro (circa)
50 gr. di formaggio grattugiato
un cucchiaio di farina
1/2 litro di latte
un limone
sale
noce moscata

Mondate i cardi privandoli dei filamenti e della pellicola esterna che li rende amari; teneteli a bagno in abbondante acqua acidulata con succo di limone per un'oretta o anche più, poi scolateli, tagliateli a pezzetti lunghi sette-otto centimetri e lessateli in acqua salata.
Preparate la besciamella come è spiegato nella ricetta, con cinquanta grammi di burro, un cucchiaio colmo di farina, un pizzico di sale e mezzo litro di latte.
Imburrate una teglia, mettete uno strato di cardi, copriteli con un po' di besciamella, spruzzate un pizzico di noce moscata e del formaggio grattugiato; continuate fino a quando avrete esaurito gli ingredienti, l'ultimo strato sarà di besciamella e formaggio. Appoggiate qua e là anche qualche fiocchetto di burro.
Fate gratinare la teglia in forno, a calore moderto, per circa mezz'ora; regolate il calore in modo che sulla superficie si formi una crosticina dorata.

 


Altri articoli

Cucina Veneta