Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Baccalà mantecato

Dosi per 6 porzioni circa:
800 gr. di stoccafisso già ammollato
aglio
prezzemolo
lauro
olio di oliva
sale e pepe


Mettete lo stoccafisso in una casseruola, ricopritelo di acqua e fatelo cuocere per circa 30 minuti, schiumando appena inizia la bollitura.
Togliete pelle, lische e spine; riunite la polpa in un recipiente alto e stretto, con una foglia di lauro e uno spicchio d'aglio che, volendo, toglierete alla fine.
Lavorate lo stoccafisso con un cucchiaio di legno, energicamente, facendovi cadere a filo l'olio di oliva.
La quantità di olio dipenderà dalla capacità di assorbimento del pesce. Il composto diventerà cremoso e "mantecato".
Salate e pepate ed aggiungete un trito di prezzemolo.
La fatica non indifferente richiesta da questa preparazione può essere evitata usando un frullatore, meglio se ad immersione.

 


Altri articoli

Cucina Veneta