Questo sito utilizza i cookies per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Accetto i cookies No

Cerca nel sito

Invia ad un amico
Livello del fiume Bacchiglione
e previsioni meteo di Vicenza

Seppie al vino bianco

Dosi per 6 porzioni circa:
1,200 kg. di seppie
cipolla
aglio
prezzemolo
vino bianco secco
sale e pepe

Pulite le seppie e tenete da parte il liquido nero, poi lavatele e tagliatele a listarelle.
Rosolate, in casseruola, in un bicchiere di olio, il trito di una piccola cipolla e un cucchiaio di prezzemolo, con due spicchi di aglio interi che toglierete quando saranno dorati. Unite le seppie e, insaporite che siano, salate, pepate ed innaffiate con un bicchiere di vino bianco.
Cuocete, a fuoco moderato, per circa mezz'ora e bagnate con poco vino se il fondo asciugasse troppo.
Cinque minuti prima di ritirare la casseruola dal fuoco aggiungete parte del liquido nero a piacere (circa la metà).
Potrete servire le seppie al vino bianco con polenta calda o abbrustolita.


Altri articoli

Cucina Veneta